Fase 2 e concessionarie auto: ecco cosa cambia

Il 4 maggio ha segnato l’inizio della cosiddetta fase 2, quella di convivenza con il virus. Sono molte le attività che sono state riaperte al pubblico, tra queste anche le concessionarie auto. La disposizione si trova direttamente nelle Faq sul sito del Governo, alla sezione spostamenti

Il 4 maggio ha segnato l’inizio della cosiddetta fase 2, quella di convivenza con il virus. Sono molte le attività che sono state riaperte al pubblico, tra queste anche le concessionarie auto. La disposizione si trova direttamente nelle Faq sul sito del Governo, alla sezione spostamenti, nel dettaglio, l’allegato 3 del DPCM prevede che, a riprendere l'attività saranno tutti gli esercizi appartenenti al codice ateco 45 e le relative sottocategorie, tra cui rientra appunto il codice 45.1 inerente al 'Commercio di autoveicoli'. Dunque, è consentito recarsi da un concessionario per acquistare un veicolo, ma sempre all'interno della propria regione.

Misure di sicurezza

Rimangono inalterate, ovviamente, le solite regole da rispettare: dalle misure di sicurezza al distanziamento sociale, fino all'uso dei dispositivi di sicurezza (guanti e mascherine) in luoghi chiusi o in vicinanza di altre persone. Le concessionarie dovranno quindi garantire il rispetto di queste regole. Inoltre, i concessionari possono consegnare le autovetture al cliente o organizzare delle prove auto a domicilio. Sulla base delle disposizioni attuali non è previsto un esplicito divieto di consegnare le autovetture presso il domicilio del cliente. Anche per i test-drive non è previsto un divieto per le prove a domicilio. È pertanto da ritenersi che si tratti di attività consentite (naturalmente nel pieno rispetto della normativa sanitaria vigente).

Autocertificazione

Per recarsi in concessionaria bisognerà compilare la nuova autocertificazione. Come farlo? Basta barrare la casella “necessità” e poi specificare il motivo. Secondo la normativa vigente, le attività commerciali aperte vanno considerate essenziali e quindi anche i prodotti venduti, come in questo caso le auto.

La nuova autocertificazione per la fase due: ecco il modulo da scaricare

Concessionarie a Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

Torna su
TriestePrima è in caricamento