Quando sostituire gli ammortizzatori auto? Guida sulle funzioni e la manutenzione

Spesso è una componente molto sottovalutata ma, in realtà, è necessario verificare con una cadenza regolare che gli ammortizzatori auto svolgano correttamente la loro funzione, per evitare di correre il rischio di incidenti o altri problemi

Quando parliamo di auto nominiamo molte volte degli elementi fondamentali per una giusta guida, ma pochi ne conoscono davvero struttura e funzione, stiamo parlando degli ammortizzatori auto, da non confondere con le sospensioni. Spesso è una componente molto sottovalutata ma in realtà è necessario verificare con una cadenza regolare che gli ammortizzatori svolgano correttamente la loro funzione, per evitare di correre il rischio di incidenti o altri problemi.

Differenza tra ammortizzatori e sospensioni

Le sospensioni e gli ammortizzatori collaborano per rendere la nostra guida piacevole e fluida, scopriamo la loro funzione: 

  • Le sospensioni sono componenti elastiche, generalmente a forma di molla, che collegano il telaio dell’auto alle ruote. In pratica, servono ad assorbire tutte quelle sollecitazioni provenienti dal terreno (buche, dossi e varie asperità) che verrebbero trasmesse direttamente all’interno della carrozzeria.

  • Gli ammortizzatori sono elementi a forma di cilindro collegati alle sospensioni. Le molle delle sospensioni, dopo aver ricevuto una sollecitazione, tendono a tornare allo stato inziale in modo brusco, quindi il movimento delle stesse è attenuato dall’ausilio degli ammortizzatori. 

Come sono fatti gli ammortizzatori?

Gli ammortizzatori sono costituiti da due camere cilindriche una dentro l’altra e da un pistone (solidale con uno stelo direttamente collegato alla scocca dell’auto) che scorre in quella più interna. Quest’ultima è piena di un liquido oleoso (fluido idraulico) dentro al quale scorre il pistone. Quando la ruota si abbassa o si solleva in seguito ad una buca o a un dosso, l’ammortizzatore si allunga o si comprime, costringendo l’olio in esso contenuto a passare fra le due camere, sottoponendo il pistone ad una forte resistenza, che ne rallenta il movimento, rendendolo più graduale. 

Ammortizzatori auto, l’importanza di farli controllare e sostituire

Gli ammortizzatori con il tempo tendono ad usurarsi, ecco alcuni accorgimenti per capire quando sostituirli

  • Il volante tende a vibrare.

  • L’efficienza frenante dell’auto è ridotta.

  • Hai minor controllo in curva.

  • L’auto slitta su fondo bagnato, anche a basse velocità.

  • I pneumatici si stanno usurando velocemente.

Consigli per controllare personalmente gli ammortizzatori della propria auto

Si può provvedere personalmente al controllo degli ammortizzatori in modo semplice e veloce, utilizzando un compressore per molle ammortizzatori. Per prima cosa parcheggiamo la macchina in un luogo dove non ci siano rilievi per terra. Osserviamo la parte anteriore della macchina e misuriamo l’altezza della gomma dal suolo. Se tale altezza è minima o quasi nulla è necessario sostituire gli ammortizzatori. Un altro consiglio è quello di verificare sempre la presenza di liquidi accanto ai montanti o agli ammortizzatori. Se dovessero esserci, allora è il caso di rivolgersi a una persona esperta. 

Autofficine per effettuare la manutenzione della tua auto a Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Blitz di CasaPound in Consiglio sull'immigrazione, consigliere leghista: "Ai migranti sparerei"

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

  • A Trieste "rischio" riammissioni in Slovenia, ecco perché i migranti arrivano a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento