rotate-mobile
TriestePrima Barriera Vecchia - Città Vecchia

Alla Galleria Rettori Tribbio di Trieste la mostra “Non solo numeri”

Opere di pittura dedicate al mondo dei bambini di Gabriella Dipietro e installazioni luminose di Bruno Paulich, insieme nella mostra che sarà inaugurata il prossimo 27 aprile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Sabato 27 aprile alle ore 18, apre i battenti, alla Galleria Rettori Tribbio di Trieste (piazza Vecchia 6), la mostra degli artisti Gabriella Dipietro e Bruno Paulich “Non solo numeri”, che sarà introdotta sul piano critico da Gabriella Dipietro. Intervento musicale della violinista Manuela Manfio. Colori che danzano con la luce, bambini, numeri primi… opere di pittura e originali installazioni luminose in un inedito itinerario tra realtà e fantasia. Creazioni che strappano un sorriso e magari anche una riflessione sulla condizione dell’uomo nella società, sull’urgenza di compiere scelte e decisioni che possano aiutare a creare un mondo migliore per le generazioni future. Gabriella Dipietro, nelle sue opere dipinte prevalentemente ad olio, cattura l’essenza della spensieratezza infantile e di un mondo agreste di perduta memoria. Un inno alla vita, dove cromatismi vivaci e pennellate leggere raccontano di bambini felici che giocano in prati fioriti o parlano con dolci animali, circondati da atmosfere leggere, dove meraviglia e bellezza sono palpabili. Bruno Paulich propone una serie di inedite installazioni luminose che palesano al loro interno la rappresentazione di numeri primi, gli atomi della matematica, numeri semplici ma speciali nella loro unicità, valorizzati di indizi e significanti su valori primari e onesti. La luce stessa si fa materia e protagonista di queste realizzazioni concettuali e gioca ad interagire con le pareti della galleria creando un immaginifico colorato empireo. La mostra è nata dall’incontro di due artisti eclettici nondimeno uniti dal medesimo amore per l’Arte, per i colori, per la luce, senza la quale non c’è vita, per la bellezza, anche quella nascosta dei numeri, gli stessi che consentono modelli matematici precisi che abbondano in madre natura. Un toccante promemoria che esorta a tenere sempre ben presente tutta la purezza e l’irrazionalità del fanciullo che ognuno di noi è stato. Gabriella Dipietro Aperta fino al 10/05/2024 Orari: feriali 10-12.30, 17-19.30; domenica 10-12 (festivi e lunedì chiuso). www.rettoritribbio.com https://www.gabrielladipietro.com/2024/04/19/non-solo-numeri/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Galleria Rettori Tribbio di Trieste la mostra “Non solo numeri”

TriestePrima è in caricamento