Martedì, 18 Maggio 2021
TriestePrima

Nuovi impianti di videosorveglianza per 14 scuole di Gorizia

Il progetto ha coinvolto gli istituti Ungaretti, Rismondo, Pecorini, Frinta, Fumagalli, De Amicis, Ferretti, Zupancic, Abram, Erjavec, Ascoli, Grado Locchi, Perco e Trinko

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

È stato presentato oggi alla Prefettura di Gorizia e alle associazioni sindacali il nuovo impianto di videosorveglianza delle scuole di Gorizia. Alla riunione, tenutasi presso l’Istituto Galilei di Gorizia, erano presenti le associazioni sindacali, il vice prefetto Gulletta, il vicesindaco Ceretta, il comandante dei vigili urbani Muzzatti, oltre al responsabile dell’area Ordine e Sicurezza Pubblica della Prefettura, dottor Falso, che ha illustrato la presentazione. Il progetto ha coinvolto 14 istituti tra scuole primarie e secondarie della città, vale a dire gli istituti Ungaretti, Rismondo, Pecorini, Frinta, Fumagalli, De Amicis, Ferretti, Zupancic, Abram, Erjavec, Ascoli, Grado Locchi, Perco e Trinko.

Ringraziando tutti i dirigenti scolastici per la collaborazione, il vicesindaco ha sottolineato che gli impianti sono altamente performanti e che utilizzano tecnologie avanzate. Monticolo&Foti, che proprio pochi giorni fa ha siglato un accordo di partnership internazionale con la Dallmeier Eletronics, è il costruttore dell’impianto. Il dottor Iurkic, responsabile della divisione sicurezza del gruppo, ha illustrato le modalità di registrazione ed ha confermato che l’impianto è stato costruito avendo massima considerazione della privacy. Molte le domande da parte delle associazioni sindacali che hanno voluto approfondire l’argomento, trovando risposte e riscontri tecnici sia dai costruttori sia dal comandante. Infine è stato precisato che sistema potrà essere eventualmente ampliato in futuro e che le immagini saranno ad uso esclusivo delle forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi impianti di videosorveglianza per 14 scuole di Gorizia

TriestePrima è in caricamento