ASUITs Informa

Corri Trieste e Corsa dei Castelli

ASUITs invita a partecipare domenica 27 ottobre a Corri Trieste e Corsa dei Castelli e aderire all’iniziativa “La prevenzione cardiovascolare sCorre”

Trieste si rimette in movimento, domenica 27 ottobre, grazie a Corri Trieste e la Corsa dei Castelli. La prima è una storica corsa podistica competitiva di 10 km, che l’associazione Promorun organizza ormai da 16 anni. Ad essa si affianca la Run family, una versione della corsa più corta (5km), non competitiva e adatta a tutti.

La Corsa dei Castelli è una corsa podistica internazionale organizzata in collaborazione con il Comune di Trieste, l’Assessorato allo Sport e la Regione, Assessorato al Turismo. Punto di forza della manifestazione è la scelta del percorso, che unisce due tra le principali attrattive storico-artistiche e paesaggistiche della città di Trieste: il Castello di Miramare e Il Castello di San Giusto, rispettivamente punto di partenza e d’arrivo.

Correre è anche solidarietà: dal 2018 si può partecipare anche alla BNL Telethon Run Family, corsa non competitiva, il cui scopo è portare gli appassionati, i praticanti e le famiglie ad un evento sportivo, ma con la possibilità di donare parte dell’iscrizione alla raccolta fondi per la ricerca.

Partecipando alla Corsa dei Castelli e alla Run Family è possibile supportare anche l’iniziativa “La prevenzione cardiovascolare sCorre”, che promuove la cultura della prevenzione cardiovascolare attraverso il movimento. Il progetto di ASUITs propone di creare dei percorsi ginnici nel giardino dell'Ospedale Maggiore; i progetti più votati riceveranno un contributo economico per la loro realizzazione.

Il progetto presentato dalla SC Cardiovascolare e Medicina dello sport, in collaborazione con la SC Manutenzione e Sviluppo del Patrimonio, prevede di mettere a disposizione della popolazione triestina e dei visitatori percorsi ginnici segnati e sicuri, con diverse difficoltà tecniche, fruibili nello storico giardino dell’Ospedale Maggiore da chiunque, incluso diversamente abili e sedentari. Un nuovo sistema del verde dovrebbe trasformare il comprensorio di un nuovo parco aperto, percorribile da chiunque negli orari diurni, che assume significato terapeutico nelle aree di pertinenza agli edifici ospedalieri e che, attraverso il disegno dei percorsi tra i padiglioni e gli spazi urbani, è in grado di ricreare una sorta di atmosfera che accoglie positivamente il visitatore e lo accompagna alla scoperta graduale del sistema ospedaliero. Il parco diviene uno spazio alternativo alla cura, ma per questo non meno importante ai fini dei processi di guarigione dei pazienti: l’interazione tra uomo e ambiente naturale riesce a generare notevoli benefici a livello psico-fisico.

Partecipare al progetto è semplicissimo. Terminata la corsa del 27 ottobre basta condividere una foto (screenshot) dei km percorsi sul proprio profilo pubblico Facebook, con l’aggiunta della mention @la prevenzione scorre (identificativo dell’iniziativa), dell’hashtag #scorre05 (nome del progetto ASUITs) e dell’hashtag #bici o #piedi (separati da uno spazio).

Regolamento e ulteriori informazioni su www.laprevenzionescorre.it e su www.promorun.it .

CREAUS/RD/pc

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corri Trieste e Corsa dei Castelli

TriestePrima è in caricamento