Mercoledì, 28 Luglio 2021
ASUITs Informa

Esposizione al sole, giornata della prevenzione dermatologica

Il 4 luglio, in Piazza della Borsa, si terrà dalle 11:00 alle 17:00, la Giornata di Prevenzione Dermatologica, promossa dalla Clinica Dermatologica dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, in collaborazione con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e il Comune di Trieste

Arriva l'estate e torna finalmente il sole.

Il sole ha molti effetti benefici, ma è fondamentale imparare ad esporsi con cautela per evitare i suoi danni e le loro conseguenze a lungo termine, come l’invecchiamento cutaneo e il rischio di tumori cutanei.

Proprio per questo il 4 luglio, in Piazza della Borsa, si terrà dalle 11:00 alle 17:00, la Giornata di Prevenzione Dermatologica, promossa dalla Clinica Dermatologica dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, in collaborazione con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e il Comune di Trieste e con il contributo di Cantabria Labs Difa Cooper e Heliocare.

Sarà messo a disposizione un gazebo dove i medici della Clinica Dermatologica, diretta dalla prof.ssa Iris Zalaudek, offriranno visite gratuite ed informeranno i cittadini sulla corretta foto-protezione. La visita dermatologica della cute è fondamentale per la diagnosi precoce dei tumori. E’ bene sottoporsi a una visita della pelle in caso di comparsa di un nuovo neo con crescita rapida e/o aspetto diverso dagli altri nevi oppure di cambiamento dei caratteri di un preesistente neo per dimensione, colore o comparsa di bruciore.

I volontari della LILT gestiranno la prenotazione delle visite che potrà essere effettuata solo al gazebo. Ogni persona potrà ricevere un solo ticket con numero progressivo per l’accesso alla visita fino ad esaurimento posti. Le persone che si prenoteranno per la visita saranno invitate a compilare un questionario per raccogliere informazioni utili ai dermatologi presenti.

L’iniziativa ha lo scopo di promuovere la salute dei cittadini, aumentare la conoscenza sui tumori cutanei e sensibilizzare le persone sull’importanza della diagnosi precoce.

I tumori della pelle sono al primo posto tra le patologie oncologiche e Trieste è una delle città con il più elevato numero di neoplasie cutanee. L’incidenza di questi tumori è in costante aumento, in generale per l’aumento dell’età media di vita della popolazione, ma anche a causa di una eccessiva e non corretta esposizione al sole. La prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori cutanei, grazie alla visita specialistica, è l’arma più potente per prevenire e combattere la malattia. L’educazione della popolazione sui fattori di rischio, sul corretto comportamento durante l’esposizione al sole e l’utilizzo di adeguate protezioni (crema solare, cappelli, occhiali) fino dalla giovane età, è importante per diminuire l’incidenza dei tumori cutanei.

E’ fondamentale sensibilizzare i cittadini al corretto autoesame della pelle, utile a segnalare in tempo al proprio Medico di Medicina Generale o allo Specialista le eventuali alterazioni sospette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esposizione al sole, giornata della prevenzione dermatologica

TriestePrima è in caricamento