Scopri storie e aromi di Natale al Castello di Miramare

Un evento culturale & enogastronomico a cura di GAL Carso e Museo di Miramare

Dopo settimane di continua trasformazione, i colori della natura hanno raggiunto la massima espressione di cromie. Sabato 14 dicembre a Miramare saranno tanti i modi per comprendere il nostro territorio mozzafiato: 1 evento culturale, 1 passeggiata guidata, l’opera di 5 artisti e un evento di ‘degustazione&mercato’ con più di 30 piccoli agricoltori. Sono i contenuti di “Farmer & Artist”, una rassegna creata dal GAL Carso e dalla Direzione del Museo di Miramare in collaborazione con diversi partner. Di seguito, sveliamo il programma del 14 dicembre.

L’evento culturale su aromi, storie e cultura di Natale
Dalle ore 10.00, presso la Sala del Trono di Castello di Miramare si svolgerà l'evento d’apertura dal titolo “Storie e aromi di Natale, nell’abbraccio tra Trieste, Carso e Istria”. Saranno tre i relatori: il naturalista e divulgatore scientifico Nicola Bressi; l'esperta di di narrazione, profumi e aromaterapia Elena Cobez; Avguštin Devetak, ristoratore, forse l’interprete più noto di una profonda tradizione famigliare carsolina. I tre protagonisti si interrogheranno su quali storie, riti e aromi del territorio possiamo evocare che siano utili ai problemi collettivi da affrontare oggi. Prenota un posto in Sala del Trono.

I cibi e i vini presenti con più di 30 agricoltori

Dalle ore 12.00 e fino alle ore 18.00 di sabato 14, presso gli splendidi spazi delle Scuderie del Castello di Miramare, avranno spazio i tanti prodotti sostenibili ed eccellenze gastronomiche locali, con almeno 30 piccoli agricoltori coinvolti. Sono confermati:
- i vignaioli Škerk, Zidarich, Skerlj, Bajta, Bole, Zahar, Lupinc, Lenardon, Budin, Merlak, Grgi?, Cacovich, Urizio, Andrej Mili?, Stanko Mili?, Damijan Mili?, Sancin, Kocijan?i? e Ostrouska;
- gli apicoltori Settimi, Ferfolja e Farma Jakne;
- i produttori di olio extravergine d’oliva Lenardon, Fior Rosso, Urizio, Merlak, Zahar, Sancin, Ota, Kocijan?i? e Fior Rosso;
- i produttori di formaggio Antoni? e Vidali;
- il produttore di salmone Zobec;
- il produttore di salumi Bajta.

Nelle Scuderie, anche 5 artisti
Nelle Scuderie i visitatori non solo potranno apprezzare i prodotti sostenibili dei nostri agricoltori. Ci saranno anche 5 artisti che dipingeranno dal vivo le loro ispirazioni dedicate al territorio.

La passeggiata al tramonto dal Carso a Miramare

Alle ore 13.30, partendo dal Monumento ai Caduti di Prosecco, si tiene una camminata guidata dal Carso al mare che porterà a scoprire il paesaggio terrazzato della Riserva delle Biosfera di Miramare riconosciuta dall’UNESCO. La passeggiata, che si avvarrà di una guida naturalistica del WWF Area Marina Protetta di Miramare e della compagnia del viticoltore Sandi Škerk, permetterà di esplorare gli usi secolari di questo territorio da parte dell’uomo e il suo inestimabile valore naturalistico. L'evento è gratuito, i posti sono limitati e bisogna prenotare.

02 pastini-2

La degustazione del “Prosecco” autoctono
Alle ore 16.15, invece, al piano terra del Biodiversitario Marino – BioMa, nel comprensiorio delle Scuderie di Miramare, si svolgerà una degustazione guidata da Onav e Ais, per  approfondire sei diversi Prosekar. Il Prosekar è un vino che nasce sulla costiera triestina da tre vitigni storicamente presenti sul nostro territorio: vitovska, malvasia e glera. Vuole essere un’interpretazione autentica e sostenibile del vino frizzante reso globale dall’industria agroalimentare. L'evento è gratuito, i posti sono limitati ed è vivamente consigliata la prenotazione (scrivendo a trieste@onav.it).

Un biglietto unico per degustazione&mercato, Castello e Bioma
- Varrà un biglietto unico, quello del Castello di Miramare e sarà utile per: entrare nel Castello, all'evento alle Scuderie (degustazione&mercato coi 30 agricoltori e i 5 artisti), al BioMa – Biodiversitario Marino dell’Area Protetta di Miramare (anch’esso in zona Scuderie).

- Nel giorno della manifestazione, il biglietto dovrà essere acquistato al Castello di Miramare.

Il costo del biglietto
Il costo del biglietto per gli adulti è pari a 8€. Per i giovani tra i 18 e i 25 anni è pari a 2€.
È invece gratuito l’ingresso per chi ha meno di 18 anni.

Prevendite  È possibile acquistare il biglietto d’ingresso a Miramare, prima dell’evento, negli uffici di YesTour-HopTour in Via Trento, 1/A, in centro a Trieste oppure online in abbinamento ai bus hop on hop off (vedi qua sotto).


Come raggiungere Miramare da Trieste

- linea ‘6’ del bus che porta dal centro città sia al Bivio di Miramare, sia a Grignano
- parcheggi per le auto a pagamento e (prima della barra) gratuiti nei pressi delle Scuderie di Miramare
- a cura di HopTour, bus hop on/hop off che parte dal Molo Audace alle 10:00, 11:00, 12:15, 13:15, 14:00, 15:00, 15:45, 17:30, 18:30. Costo € 17: comprende Biglietto di ingresso a Miramare + andata/ritorno in bus. Compralo online

Organizzatori e partner
La manifestazione è organizzata dal GAL Carso – LAS Kras e dal Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare in collaborazione con diversi partner. Gli altri partner dell'iniziativa sono l'Area Marina Protetta – Miramare, l'Associazione Viticoltori del Carso – Društvo Vinogradnikov Krasa, LAS Istre, YesTour, ONAV, ZKB, Rotary, Joseph e WWF Trieste.

Informazioni

info@galcarso.eu
www.facebook.com/trieste.green
www.instagram.com/trieste.green

(la foto dei pastini dall’alto è di Fabio Pappalettera)

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Il branco colpisce ancora: aggrediscono e spingono in acqua un giovane di 27 anni

  • Accoltellamento in via Manzoni: 25enne grave a Cattinara

  • Irruzione all'alba nella sede di Linea d'Ombra: sequestrati cellulari, pc e libri contabili

  • Fatto di sangue sul Carso: indagini a tappeto, si restringe il campo sugli aggressori

  • Accoltellamento di via Manzoni: fuggiasco in manette, fermato in stazione

  • Medico sloveno già guarito e vaccinato torna dall'Africa positivo

Torna su
TriestePrima è in caricamento