rotate-mobile
Notizie dalla giunta

4 novembre: Roberti, importanza bene collettivo come valore attuale

Trieste, 4 nov - "Questa giornata rappresenta l'occasione per ricordare l'importanza del sacrificio compiuto da quei giovani caduti oltre cento anni fa sui campi di battaglia per il bene della collettività. Un valore, questo, che ha il suo peso tanto in tempo di guerra quanto in tempo di pace, come l'attualità legata all'emergenza pandemica ci sta insegnando". Lo ha detto oggi a Trieste l'assessore regionale alle Autonomie locali del Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti, a margine della cerimonia dell'alzabandiera che si è tenuta nel suggestivo scenario di piazza Unità d'Italia in occasione della Giornata dedicata all'Unità nazionale e alle Forze armate. Presente, tra gli altri, anche il sindaco del capoluogo giuliano Roberto Dipiazza. Come ha sottolineato l'assessore, non può passare inosservata in questo frangente la correlazione tra il passato e il presente, dove il tema della campagna vaccinale quale principale strumento di contrasto al Covid è diventato un punto centrale per le istituzioni, "proprio in virtù del fatto - ha spiegato Roberti - che all'interno di una comunità non si può pensare esclusivamente a se stessi, ma bisogna avere la capacità di avere un orizzonte più ampio, nel quale il bene comune diventa l'obiettivo più alto di ogni cittadino". Lo stesso Roberti, questa sera alle ore 17, parteciperà, sempre in piazza dell'Unità d'Italia a Trieste, anche alla cerimonia dell'ammainabandiera. ARC/GG/ma


In Evidenza

Potrebbe interessarti

4 novembre: Roberti, importanza bene collettivo come valore attuale

TriestePrima è in caricamento