Notizie dalla giunta

48°Giro ciclistico Fvg: Regione promuove sport e territorio

Osoppo, 29 ago - Un evento sportivo che sottolinea un connubio strategico per lo sviluppo del territorio quello fra promozione turistica e sport, in particolare la bicicletta, declinata in tutte le sue articolazioni: amatoriale, agonistica, turistica. E' uno dei concetti espressi, oggi al Forte di Osoppo, dall'assessore regionale alle Finanze in occasione delle premiazioni del 48° Giro ciclistico internazionale del Friuli Venezia Giulia per amatori, organizzato dal Comitato regionale Fvg in collaborazione con la Asd Gruppo Ciclistico del Friuli Venezia Giulia e Csain ciclismo. L'edizione 2021, vinta da Matteo Ambrosini, si è svolta in tre tappe che hanno attraversato il Friuli centrale e il Pordenonese. Circa un centinaio i ciclisti del Giro che si è svolto senza intoppi anche grazie alla Motostaffetta friulana con i servizi di scorta tecnica. Le bellezze del paesaggio hanno fatto da cornice ad una competizione che si è snodata lungo le strade della regione e si è conclusa con la tappa ad Osoppo dove l'assessore alle Finanze ha ringraziato tutti quanti hanno partecipato e contributo a realizzare la kermesse, in particolare, le 55 Amministrazioni comunali che hanno collaborato per la riuscita della 48ma edizione assieme ai tanti volontari impegnati affinché l'evento si svolgesse in sicurezza. La manifestazione, è stato sottolineato, contribuisce a valorizzare e a promuovere il territorio grazie anche alla partecipazione di atleti di società ciclistiche sia italiane sia estere. Come ha ricordato l'esponente regionale, la Regione continuerà ad investire anche per sostenere il completamento della ciclabile Alpe Adria favorendo quel turismo lento che il territorio è vocato a sviluppare. L'assessore non ha mancato di valorizzare l'ambito collinare, ultima tappa del Giro, definendo l'area come una meravigliosa palestra per svolgere attività sportiva e ricordando come la zona sia il cuore pulsante di Sportland: il progetto che si sviluppa in un territorio in cui è possibile praticare diversi sport offrendo molteplici opportunità per chi cerca una vacanza in movimento e immerso nella natura. Il sindaco di Osoppo, intervenendo alle premiazioni, ha plaudito all'evento sportivo che ha permesso di valorizzare la location storico-militare del Forte di Osoppo e ne ha sottolineato il ruolo di promozione territoriale. Ha espresso soddisfazione anche il patron dell'appuntamento, Nevio Cipriani, già pronto a mettere i ferri in acqua per la prossima edizione. ARC/LP/pph


In Evidenza

Potrebbe interessarti

48°Giro ciclistico Fvg: Regione promuove sport e territorio

TriestePrima è in caricamento