rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Adunata: Fedriga, oggi Udine è il cuore dell'Italia

Il saluto al presidente del Consiglio Meloni. Alpini simbolo solidarietà al Paese Udine, 14 mag - "Oggi Udine è il cuore dell'Italia. Non solo perché gli occhi degli italiani sono rivolti all'Adunata, ma perché oggi Udine e il Friuli attraverso gli Alpini sono il simbolo della solidarietà al Paese. Solo fino a pochi mesi fa abbiamo avuto bisogno del loro aiuto ed è anche grazie a loro che abbiamo potuto dare risposte concrete al Paese in emergenza". Queste le parole del governatore della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga all'apertura della 94ma Adunata degli Alpini a Udine. Fedriga poco prima delle 9 ha accolto il presidente del Consiglio Giorgia Meloni in piazzale Osoppo per portarle il benvenuto. Meloni ha poi percorso il tratto fino a piazza Primo Maggio aprendo la parata tra il pubblico accorso nonostante la pioggia quasi incessante. Fedriga e Meloni si sono poi ritrovati sul palco delle autorità assieme al ministro della Difesa Guido Crosetto e al presidente dell'Associazione nazionale Alpini Sebastiano Favero, che poco prima avevano scortato il labaro dell'Ana con le 212 medaglie al valor militare. Fedriga ha salutato dal palco il gonfalone della città di Udine che ha anticipato la parata e subito dopo ha reso gli onori al gonfalone della Regione, decorato con la medaglia d'oro al valor civile, cui hanno fatto seguito i sindaci con i gonfaloni dei Comuni del Friuli Venezia Giulia. Sul palco anche il vicegovernatore Mario Anzil, gli assessori regionali alla Protezione Civile Riccardo Riccardi, alle Infrastrutture e territorio, Cristina Amirante, alla Difesa dell'Ambiente Fabio Scoccimarro. ARC/SSA/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adunata: Fedriga, oggi Udine è il cuore dell'Italia

TriestePrima è in caricamento