AGENDA DIGITALE: PANONTIN, ACCORDO BUL RILEVANTE ANCHE PER FVG

Trieste, 11 feb - "L'Accordo sulla Banda Ultra Larga (BUL) chiude una lunghissima trattativa tra lo Stato e le Regioni ed è di assoluta rilevanza anche per il Friuli Venezia Giulia". È il commento dell'assessore regionale ai Sistemi informativi Paolo Panontin, presidente della Commissione speciale per l'Agenda Digitale che opera nell'ambito della Conferenza Stato - Regioni.

"Il lavoro della Commissione è stato intenso - ha sottolineato l'assessore regionale - e ha permesso di raggiungere un Accordo che definisce la distribuzione di importanti risorse per l'infrastrutturazione del territorio nazionale".

"Ho tenuto una costante relazione con il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) e con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, nella persona del sottosegretario Bressa, e il risultato è di tutta rilevanza per la nostra regione" ha aggiunto Panontin.

"Sulla prima distribuzione di 1,5 miliardi di euro - ha spiegato ancora l'assessore - il Friuli Venezia Giulia vede assegnati ben 86 milioni di euro che si aggiungono alle risorse regionali già stanziate pari a circa 15 milioni di euro".

ARC/RU/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento