AGRICOLTURA: SHAURLI, DECRETO "XYLELLA FREE" PASSO IMPORTANTE PER FVG

Trieste, 5 feb - La Conferenza delle Regioni di ieri ha dato via libera al decreto del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MiPAAF) che istituisce l'area indenne da Xylella in tutto il territorio nazionale, a eccezione delle zone di sorveglianza già definite della Commissione Europea. Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Risorse agricole e forestali del Friuli Venezia Giulia Cristiano Shaurli.

"È un passo importante e decisivo per la regione e in particolare per il nostro vivaismo viticolo, leader  mondiale nel settore - ha commentato l'assessore - perché consente agli operatori di mantenere e far crescere le esportazioni di materiale di moltiplicazione vegetale verso i Paesi che, dopo i focolai in Puglia, stavano adottando misure di limitazione alle importazioni. C'era il rischio per la nostra regione, nonostante altissimi standard  qualitativi e controlli fitosanitari all'avanguardia, di subire danni di riflesso da questa vicenda".

Shaurli ha precisato che il via libera al provvedimento è arrivato a due giorni di distanza dall'incontro con il ministro Martina, durante il quale è stato fatto il punto sui controlli attuati nel 2015 dalle Regioni nei confronti del batterio.

"Il provvedimento - ha aggiunto l'assessore - è il risultato di un lavoro intenso e costante condotto sul piano politico e tecnico, fra Regioni e Ministero".

"L'autodeterminazione che abbiamo adottato in Friuli Venezia Giulia il 3 agosto 2015 per dichiarare la Xylella assente dal territorio regionale è stata una scelta autonoma e coraggiosa che ha dato una prima risposta alle esigenze del comparto vivaistico viticolo, ma siamo sempre stati consapevoli della necessità di lavorare in sintonia e in collaborazione con il MiPAAF per ottenere una chiara presa di posizione nazionale, finalmente arrivata in dirittura d'arrivo" ha concluso Shaurli.

ARC/RU



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Edilizia: Pizzimenti, avviata ricognizione fabbisogni edifici di culto

  • Istruzione: Rosolen, nuovo corso specializzazione settore dell'arredo

  • Ue: Zilli, Fvg si conferma al vertice su programmazione Por Fesr

  • Turismo: Bini, Fvg propone a ministro Fondo di rotazione nazionale

  • Prot. Civile: Riccardi, lezione Zamberletti ancora attuale

  • Consorzi: Bini a Cosef, va superata fase commissariale ex Aussa-Corno

Torna su
TriestePrima è in caricamento