Lunedì, 17 Maggio 2021
Notizie dalla giunta

AGRICOLTURA: SHAURLI, FVG PROTAGONISTA CON I PAESAGGI TERRAZZATI

Trieste, 7 ottobre - La scelta delle Valli del Natisone e del Carso come teatri del terzo Incontro mondiale sui Paesaggi terrazzati "ci rende orgogliosi e la Regione Friuli Venezia Giulia l'ha sostenuta come occasione di confronto sul passato e sul futuro dei terrazzamenti. Questa scelta rafforza ancor più la convinzione che esiste un legame inscindibile fra agricoltura, paesaggio, storia e identità dei nostri territori capace di rendere unici i territori e difenderci da una visione totalizzante e massificante sia in termini agricoli che socioeconomici".

Lo ha affermato l'assessore regionale alle Risorse agricole Cristiano Shaurli nell'ambito del fitto programma di eventi dell'Incontro mondiale sui Paesaggi terrazzati che vede protagonista il Friuli Venezia Giulia con San Pietro al Natisone, Topolò, Dordolla e Trieste, con digressioni nelle aree di Pirano (Slovenia) e Cherso (Croazia). Incontri, dibattiti, proiezioni, un contest  per i documentari video, ma anche visite, passeggiate musicali e degustazioni costituiscono il programma di un meeting  che nelle edizioni passate si è svolto in Cina e in Perù e che quest'anno l'Italia ospita in 10 sedi, tra cui quelle del Friuli Venezia Giulia, dal 6 al 15 ottobre.

Ieri la prima tappa regionale si è tenuta a Trieste al Civico Museo di Storia naturale con una mostra di pannelli e supporti multimediali volta a illustrare le funzioni ecologiche dei terrazzamenti, con la collaborazione del WWF e del Dipartimento Studi umanistici-Geografia dell'Università di Trieste. Domani, sabato 8, allo SMO (Slovensko Multimedialno Okno) di San Pietro al Natisone, dopo la proiezione in prima visione del documentario Terrazzamenti in pietra: un patrimonio in abbandono, di Pietro Comuzzi, esperti del settore (geografia, architettura e beni culturali, agro-ecologia) si confronteranno in un dibattito a partire dalle 18.00 sul tema Paesaggi terrazzati: quale futuro?, prima della proiezione dei tre video premiati nel concorso a tema.

I video del contest  saranno proposti domenica pomeriggio all'ex asilo e ricreatorio di Dordolla dalle 15.30, mentre la proclamazione dei vincitori avverrà a Topolò, alle 17.00. Nella stessa Topolò si terranno in precedenza una passeggiata musicale alla scoperta dei terrazzamenti e una degustazione di castagne. Lunedì 10 ottobre l'attenzione dell'Incontro mondiale si sposterà sui terrazzamenti della costiera triestina, tra Prosecco/Contovello, Prepotto, Santa Croce e Aurisina, con ricognizioni guidate.

L'evento regionale conclusivo del meeting  sarà la conferenza internazionale I terrazzamenti quale elemento per la conservazione della biodiversità in programma mercoledì 12 ottobre al Polo Studi umanistici dell'Università di Trieste di via Tigor.

ARC/PPH/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AGRICOLTURA: SHAURLI, FVG PROTAGONISTA CON I PAESAGGI TERRAZZATI

TriestePrima è in caricamento