AGRICOLTURA: SHAURLI, NUMERI CERTIFICANO IMPEGNO PER SETTORE PRIMARIO

Trieste, 29 ott - "Le disposizioni finanziarie della Regione Friuli Venezia Giulia contenute anche nella legge 116 testimoniano un chiaro impegno nel settore agricolo e alimentare, che va accolto con grande soddisfazione". È quanto ha dichiarato l'assessore regionale alle Risorse agricole Cristiano Shaurli.

"Oltre 28 milioni di euro attraverso la legge 80 - ha rilevato l'assessore - permetteranno la ristrutturazione di debiti e investimenti a tasso zero a un numero di aziende che non si vedeva da anni. Scelta questa che permetterà al comparto di traguardare l'avvio del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) con potenziali di investimento e di crescita".

Shaurli ha ricapitolato quindi le ulteriori risorse a favore del settore primario. "Due milioni di euro vanno al Fondo regionale per le emergenze in agricoltura per permetterci di far fronte al meglio alle nuove fitopatologie e sostenere in particolare quelle realtà non coperte da sostegni europei e 400.000,00 euro all'associazione allevatori che svolge i controlli funzionali nelle nostre stalle in attesa delle scelte ministeriali in tal senso e a sostegno di un settore, quello lattiero-caseario, che attraversa ancora un momento difficile".

In questo contesto, conclude Shaurli, "sono i numeri a favore delle imprese quelli che descrivono nei fatti una buona amministrazione, con buona pace delle schermaglie astratte che interessano solo alcuni circuiti politici".

ARC/Com/PPH



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Riaperture: Fedriga, da Regioni ok a linee guida

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Sport: Fedriga, valori team Luna Rossa importanti per costruire futuro

  • Pnrr: Rosolen, così cambiano scuola, formazione e lavoro post Covid

  • Turismo: Fedriga, da Regioni criteri riparto 700 mln a Comuni aree sci

Torna su
TriestePrima è in caricamento