Domenica, 14 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Agricoltura:Zannier, ok a pacchetto da 2,4mln per giovani imprenditori

Riconosciuto premio di 70mila euro per singola persona. Domande entro il 15/9

Pordenone, 26 giu - Ai giovani che per la prima volta si insediano in qualità di capo d'azienda in un'attività agricola, la Regione ha riservato loro un pacchetto di risorse pari a 2,4 milioni di euro, che prevede la concessione di singoli premi pari a 70mila euro per ogni richiedente.

Lo ha deciso l'Esecutivo guidato da Massimiliano Fedriga approvando, su proposta dell'assessore alle risorse Agroalimentari Stefano Zannier, una apposita delibera nel corso dell'ultima seduta di giunta. Il provvedimento prende le mosse dal Piano strategico nazionale della Pac 2023-2027 nella parte in cui si prevede, tra gli interventi per lo sviluppo rurale che verranno attuati nel territorio regionale, anche quello concernente l'insediamento dei giovani agricoltori.

"L'intervento approvato dalla Giunta - spiega Zannier - prevede la concessione di un sostegno a giovani imprenditori agricoli di età fino a quarantuno anni non compiuti che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola in qualità di capo dell'impresa, a fronte di presentazione di un piano aziendale per lo sviluppo dell'attività agricola. Il sostegno è quindi finalizzato a offrire strumenti per attrarre giovani nel settore agricolo rispondendo inoltre all'obiettivo di promuovere l'occupazione, la crescita, la parità di genere, l'inclusione sociale e lo sviluppo locale nelle zone rurali".

Per poter beneficiare del contributo, i richiedenti devono essersi insediati per la prima volta in un'azienda agricola in qualità di capo azienda e avere un'età maggiore ai 18 anni e inferiore ai 41 anni non compiuti. Inoltre, devono possedere un'adeguata formazione e competenza professionale oppure si dovranno impegnare ad ottenerla entro trentasei mesi dalla concessione o entro il termine di conclusione del piano aziendale. Infine, coloro che presenteranno la domanda dovranno essere agricoltori in attività oppure impegnarsi ad acquisire la qualifica entro diciotto mesi dall'insediamento o dalla concessione del sostegno.

La cifra corrisposta, in forma di premio, è pari a 70mila euro, erogabili in due rate pari al 70 per cento e al 30 per cento dell'ammontare del sostegno concesso. Al bando vengono assegnate risorse per un importo complessivo, in termini di spesa pubblica, di 2,4 milioni di euro. Le domande dovranno essere presentate in formato elettronico sul portale del sistema informativo disponibile nel sito internet del riconoscendo Organismo pagatore regionale (OPR FVG), all'indirizzo www.opr.fvg.it, entro la scadenza fissata al 15 settembre 2023. ARC/AL/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura:Zannier, ok a pacchetto da 2,4mln per giovani imprenditori
TriestePrima è in caricamento