rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Agricoltura: Zannier, sostegno a imprese allevamento colpite maltempo

Interventi consentiti esclusivamente per la rimozione e il rifacimento delle coperture andate distrutte nei soli casi ove risulti indispensabile garantire la continuità aziendale

Trieste, 26 ago - "Gli eccezionali eventi atmosferici che hanno recentemente colpito diverse zone del Friuli Venezia Giulia dal 13 luglio al 7 agosto hanno provocato gravi disagi e problemi di carattere finanziario alle imprese agricole di allevamento del settore zootecnico già alle prese con le perduranti criticità derivanti dal conflitto fra Russia e Ucraina. Nel rispetto delle regole vigenti sugli aiuti di Stato e sugli interventi a favore del sistema economico in conseguenza della guerra ancora in corso, abbiamo pertanto deciso di applicare la parziale conversione in sovvenzione dei finanziamenti accesi da queste aziende nei soli casi dove risulti indispensabile garantire la loro continuità produttiva".

Lo afferma l'assessore alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche Stefano Zannier dopo che ieri la Giunta regionale ha approvato una delibera per adeguare le misure di aiuto concedibili nell'ambito del programma Anticrisi conflitto russo-ucraino.

"Questi interventi rivolti alle imprese di allevamento del settore zootecnico - specifica Zannier - sono consentiti esclusivamente per la rimozione, lo smaltimento e il rifacimento delle coperture in amianto, fibrocemento e vetroresina andate distrutte nei Comuni di Bicinicco, Castions di Strada, Lestizza, Mortegliano, Pozzuolo del Friuli, Talmassons, Azzano Decimo, Brugnera, Chions, Porcia, Pasiano di Pordenone, Prata di Pordenone, Sacile e San Vito al Tagliamento".

Questa misura, attivata ai sensi dell'articolo 12 della legge regionale 5 del 2020 per l'applicazione della Comunicazione della Commissione europea del 23 marzo 2022 intitolata "Quadro temporaneo di crisi per misure di aiuto di stato a sostegno dell'economia a seguito dell'aggressione della Russia contro l'Ucraina", consente infatti agli Stati membri di porre in essere iniziative di sostegno straordinarie nei limiti e alle condizioni prescritte dalla stessa Comunicazione.

"Il Fondo di rotazione per interventi nel settore agricolo - spiega Zannier - ha attivato nell'ambito di questo Programma Anticrisi specifiche tipologie di finanziamenti agevolati finalizzati prioritariamente all'anticipazione delle spese di conduzione aziendale".

"Per alcune di queste - aggiunge l'assessore - la Giunta regionale con sue precedenti deliberazioni ha già previsto, sempre in applicazione della medesima Comunicazione della Commissione europea, la parziale conversione in sovvenzione".

"Con iniziative di questa portata vogliamo affrontare le problematiche legate alle ondate di maltempo che si sono abbattute sul Friuli Venezia Giulia, contrastando con decisione - conclude Zannier - ogni fenomeno speculativo che rischia di penalizzare proprio gli imprenditori maggiormente colpiti". ARC/TOF/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura: Zannier, sostegno a imprese allevamento colpite maltempo

TriestePrima è in caricamento