rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Allevamento: Zannier, ok bando per biosicurezza

Richieste contributi da presentare dal 10 al 31 luglio

Udine, 26 mag - La Giunta del Friuli Venezia Giulia su proposta dell'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche Stefano Zannier, di concerto con l'assessore regionale alla Salute, politiche sociali e disabilità Riccardo Riccardi, ha approvato il bando per la concessione di contributi a favore delle piccole e medie imprese (Pmi) con allevamenti di suini e cinghiali per l'acquisto e il posizionamento di recinzioni e altri sistemi di prevenzione dei rischi di contagio, così come stabilito in legge di Stabilità.

La delibera disciplina i criteri e le modalità per la concessione e l'erogazione di contributi a favore delle Pmi operanti in regione per implementare i sistemi di biosicurezza negli allevamenti di suini e cinghiali al fine di prevenire i rischi di contagio delle malattie legate alla fauna selvatica, con particolare riguardo alla peste suina africana.

"Alle risorse stanziate nel 2021 pari a 600.000 euro di cui concessi e impegnati 274.427,46 euro - ha specificato Zannier - è seguito quest'anno un'ulteriore finanziamento di pari importo. A differenza del bando precedente, i contributi saranno concessi secondo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, con la procedura 'a sportello' nel periodo compreso dal 10 luglio al 31 luglio 2023. I contributi saranno concessi fino ad esaurimento delle risorse disponibili e le domande non finanziate verranno comunque mantenute valide fino al 30 luglio 2024 in caso di rifinanziamento del capitolo di spesa".

Gli interventi finanziati riguardano l'acquisto e il posizionamento di recinzioni perimetrali e di recinti elettrici, la realizzazione di un sistema per la disinfezione degli automezzi e di una zona filtro.

I finanziamenti previsti dal bando sono concessi alle Pmi che allevano almeno 20 suini e/o 5 cinghiali nell'ambito territoriale della regione. La spesa ammissibile deve essere compresa fra 6.000 e 76.000 euro e l'intensità di contributo è pari al 50% della spesa ammessa.

La deliberazione viene ora pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione (Bur). ARC/LP/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allevamento: Zannier, ok bando per biosicurezza

TriestePrima è in caricamento