ALPINI: SERRACCHIANI INCONTRA COMANDANTE JULIA

Udine, 2 ott 2015 - La presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani ha incontrato oggi a Udine il generale di Brigata Michele Risi, comandante della Julia, reparto che oggi ha ufficialmente concluso la missione Resolute Support in Afghanistan.

All'alto ufficiale degli Alpini, "che salutiamo anche in quanto nostro corregionale", la presidente ha indirizzato il ringraziamento della Regione "per il complesso compito svolto con professionalità e onore in un Paese tuttora difficile, rivolgendo un pensiero particolare a quanti non sono tornati".

Durante l'incontro, Serracchiani ha ragionato con Risi delle possibili opportunità che si aprono per le imprese nel prossimo futuro. Alla luce del processo di stabilizzazione - ha riferito il generale Risi - è crescente l'interesse dell'imprenditoria afghana nei confronti dell'Italia, dei suoi prodotti e del suo know how.

Un'attenzione che ha trovato pronta corrispondenza in Friuli Venezia Giulia, come ha confermato il presidente di Confartigianato FVG Graziano Tilatti, presente all'incontro. Tilatti ha infatti annunciato la prossima visita in regione di una delegazione composta da una ventina di imprenditori afghani, provenienti dalla città di Herat.

Tra i settori di maggiore interesse, ha precisato Tilatti, ci sono l'alimentare, l'energia, l'arredamento, la moda e il tessile, senza escludere la prospettiva delle macchine utensili. "Abbiamo acquisito un patrimonio di rapporti con l'Afghanistan - ha aggiunto Risi - e una serie di infrastrutture che attendono di essere messi a frutto, soprattutto in un'area che risulta la più stabile e sicura di quel Paese".

ARC/Com/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, possibile anticipare appuntamenti fissati dopo 10/5

  • Legno-arredo: Bini, da bilancio Catas segnale positivo per il settore

  • Omnibus: Callari, soddisfazione per approvazione norme Cuc e demanio

  • Turismo: Bini, bando su Fondo rotazione per riqualificare strutture

  • Ambiente: Scoccimarro, risolvere presto questione dragaggi

  • Trasporti: Pizzimenti, rinnovamento Tpl con mezzi ecologici e sicuri

Torna su
TriestePrima è in caricamento