rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Ambiente: accordo tra Regione e Polieco per riciclo plastiche da pesca

Udine, 19 apr - La Regione Friuli Venezia Giulia e il Consorzio nazionale per il riciclaggio dei rifiuti di beni in polietilene (PolieCo) si alleano per adottare un sistema di raccolta e recupero o smaltimento dei rifiuti da attrezzi da pesca in plastica.

Il via libera all'intesa è stato dato dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile di concerto con l'assessore alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche.

L'accordo, di durata biennale, prevede l'istituzione di un tavolo tecnico giuridico che dovrà mettere a punto un modello orientato a perseguire i principi e gli obiettivi dell'economia circolare.

Il primo obiettivo sarà favorire la diffusione tra i pescatori e i diportisti di buone pratiche dirette anche a incentivare gli acquisti di prodotti green. Parallelamente si lavorerà ad un sistema di raccolta dei rifiuti in plastica utilizzati nell'ambito della pesca che garantisca un riciclo delle plastiche o quantomeno un loro corretto smaltimento.

Come ricordato, la Regione è impegnata nel promuovere esempi innovativi di gestione delle risorse marine e della pesca, favorendo iniziative che puntino alla promozione di modelli di gestione che coniughino la sostenibilità ambientale con quella economica e sociale.

Fin dal 2019 la Regione ha avviato il progetto "aMare FVG", finalizzato a favorire la corretta raccolta e gestione dei rifiuti dispersi in mare e sui litorali, coinvolgendo pescatori, diportisti e associazioni ambientaliste nell'ambito di specifiche iniziative di pulizia degli specchi d'acqua e dei fondali. ARC/SSA/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: accordo tra Regione e Polieco per riciclo plastiche da pesca

TriestePrima è in caricamento