AMBIENTE: M'ILLUMINO DI MENO 2016, LE INIZIATIVE DELLA REGIONE

Trieste, 18 feb - "La Regione Friuli Venezia Giulia aderisce con viva partecipazione alla dodicesima edizione dell'importante iniziativa M'illumino di meno 2016", in programma domani 19 febbraio, sottolineano gli assessori regionali all'Ambiente e all'Energia Sara Vito e alle Finanze e al Patrimonio Francesco Peroni.

"È una iniziativa emblematica e significativa per sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo l'impegno della Pubblica Amministrazione e di tutti i cittadini a favore del risparmio energetico e dell'ambiente. Questa Amministrazione regionale ha posto le Politiche ambientali al centro delle priorità dell'azione di governo, rafforzando i concetti della tutela e valorizzazione del territorio, della sostenibilità, della competitività e dell'uso razionale delle risorse a vantaggio delle generazioni future. Possiamo vincere la battaglia ambientale solo con la collaborazione di tutti e per questo le iniziative e le attività educative che mirano a incidere sui nostri comportamenti quotidiani sono benvenute", ha osservato l'assessore Vito.

L'assessore Peroni ha rilevato come, con questa iniziativa, "per un giorno, i palazzi sedi istituzionali della Regione, si facciano vero e proprio manifesto delle Politiche ambientali regionali. Lo spegnimento dell'illuminazione esterna dei palazzi non potrebbe meglio simboleggiare lo spirito di M'illumino di meno, come momento di educazione collettiva a una convivenza rispettosa delle risorse ambientali, quale fondamentale bene comune".

Il programma della Regione per la giornata di domani prevede lo spegnimento dell'illuminazione esterna delle sedi regionali:
- a Trieste in piazza Unità d'Italia 1, in piazza Oberdan e in via Giustiniano;
- a Gorizia in via Roma 5, 7 e 9;
- a Tolmezzo in via Linussio 2;
- a Udine in via Sabbadini 31;
- a Pordenone in piazza Ospedale Vecchio 10 e in via Oberdan 18.

Per tutte le sedi gli orari di spegnimento sono previsti dalle 17.30 alle 19.00.

ARC/RM/com/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento