rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Ambiente: Regione in prima linea nella difesa e tutela del territorio

Trieste, 12 mar - La sensibilità dei cittadini verso il problema dei rifiuti abbandonati è aumentata, lo dimostra anche l'iniziativa odierna che coniuga il movimento, camminata o corsa, alla cura non solo del benessere della persona ma del territorio. Un modo per far sì che tutti possano contribuire alla tutela dell'ambiente. È la sintesi del messaggio dell'assessore regionale alla Difesa dell'Ambiente, che oggi ha voluto prendere parte a Trieste, in località Cascatelle di borgo San Sergio, a una tappa del secondo Giro d'Italia di plogging, l'attività che abbina la camminata o la corsa alla raccolta dei rifiuti abbandonati che si incontrano lungo il percorso. L'esponente regionale ha voluto rivolgere un ringraziamento ai tanti volontari, tra cui quelli di SOS Carso e RipuliAMOci challenge, che partecipano all'iniziativa ambientale e portano avanti delle azioni mirate di sensibilizzazione sul tema e ai sempre più numerosi cittadini che mettono a disposizione il proprio tempo e si rimboccano le maniche per un mondo più pulito. Il giro d'Italia plogging, per l'assessore regionale, rappresenta concretamente la consapevolezza dell'importanza di preservare il nostro territorio, perché il problema dei rifiuti abbandonati è un'emergenza che riguarda tutti. L'interesse per la difesa ambientale è sempre più sentito ma c'è ancora molto da fare secondo l'assessore, che ha ricordato come l'Amministrazione regionale in questo quinquennio abbia posto grande attenzione al tema impiegando una crescente dotazione finanziaria a favore di ambiente ed energia, raddoppiando i fondi disponibili che sono passati da 78 a oltre 150 milioni di euro con l'ultima legge di Stabilità. Le prossime tappe del Giro d'Italia plogging in regione sono previste il 18 marzo a Buttrio e a Turriaco, il 19 marzo a Magnano in Riviera, il 25 marzo a Pradamano, il 22 aprile a Campoformido e il 7 maggio a Ronchi dei Legionari. ARC/LP/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Regione in prima linea nella difesa e tutela del territorio

TriestePrima è in caricamento