rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Ambiente: Regione, tutelare il mare dando nuova vita agli scarti

L'assessore delegato ha partecipato all'iniziativa per la pulizia dei fondali

Trieste, 5 giu - Buttare a mare gli scarti o i rifiuti non è solo nocivo per l'ambiente, ma è anche un'azione profondamente sciocca, perché al giorno d'oggi sono a disposizione sistemi di raccolta e di smaltimento di qualsiasi materiale. Per questo motivo lo scarto non merita di finire in fondo al mare, ma può avere una nuova vita a beneficio della sostenibilità.

Questo, in sintesi, il messaggio lanciato dall'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente impegnato oggi - a fianco dei volontari in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente - nelle operazioni di pulizia del fondale marino in un tratto della riviera barcolana.

Come ha spiegato l'esponente della Giunta regionale - dopo aver ringraziato la Capitaneria di porto e la Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee per l'iniziativa - la Regione è da sempre promotrice di eventi che mirano a sensibilizzare i cittadini sulle buone pratiche da intraprendere per salvaguardare l'ambiente.

Rivolgendosi ai volontari, l'assessore ha sottolineato come, a far da contraltare a chi si mette a disposizione per iniziative come questa, ci siano quelli che ancora esercitano pratiche scorrette in materia di rifiuti, producendo un danno per tutta la comunità.

Indispensabile, quindi, per l'Amministrazione regionale, agire in primo luogo - più che con le sanzioni - con una politica che favorisca un cambiamento culturale sul tema, anche attraverso dei percorsi formativi finalizzati a far comprendere quali siano le buone pratiche da adottare. ARC/GG/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Regione, tutelare il mare dando nuova vita agli scarti

TriestePrima è in caricamento