Ambiente: riparte ScopriNatura, progetto educativo per le scuole

Trieste, 1 settembre - Riparte, con l'inizio dell'anno scolastico 2017-2018, il progetto di educazione ambientale ScopriNatura, che viene proposto a tutte le scuole della regione.

Si tratta di un supporto che il personale forestale specializzato del Centro didattico naturalistico di Basovizza (Trieste), coadiuvato dal personale delle Stazioni forestali e da altri esperti dell'Amministrazione regionale, offre a iniziative formative di carattere naturalistico e ambientale già impostate dagli insegnanti nella normale programmazione.

Ecologia e biodiversità, tutela dell'ambiente e aree naturali protette. E ancora ecosistema foresta, funzioni ed importanza dei boschi nel Friuli Venezia Giulia, attività del Corpo forestale regionale, prevenzione e lotta agli incendi boschivi, norme forestali ed ambientali, Rete europea Natura 2000, storia e evoluzione degli ambienti naturali del Carso sono i temi che vengono affrontati nel corso delle visite alla mostra permanente allestita presso la struttura di Basovizza, di escursioni didattiche e di interventi in classe.

Un'attività garantita anche in lingua slovena che si completa con la possibilità di visionare documentari naturalistici e sulla storia del territorio carsico, disponibili, oltre che in italiano e sloveno, anche in lingua inglese. Tutte i dettagli sull'offerta didattica e il modulo che gli insegnanti sono tenuti a compilare per prenotare le visite sono disponibili sulla pagina dedicata al Centro didattico naturalistico di Basovizza del sito della Regione (www.regione.fvg.it). ARC/PPD/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento