Venerdì, 12 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Ambiente: Scoccimarro, al vaglio compensazioni per cabinovia



Trieste, 4 ott - "La Regione in via collaborativa ricorda che, per proseguire con l'iter autorizzativo della cabinovia, il Comune può presentare un'istanza di Valutazione di incidenza di livello III, in cui si propongono specifici interventi compensativi in termini ambientali".

È quanto si legge nella Pec inviata dal servizio competente della Regione FVG al Comune di Trieste in relazione all'iter amministrativo della Cabinovia e in particolare alla VINCA (valutazione di incidenza ambientale) di secondo livello che conferma, "come già prospettato sia dal Comune stesso, nei documenti accompagnatori, sia dal competente servizio biodiversità, che il tracciato - interessando un Sito di Interesse Comunitario - ha un'incidenza ambientale".

"In chiave di leale collaborazione istituzionale - spiega l'assessore alla Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo, Fabio Scoccimarro -, si sono già tenuti diversi incontri tecnici volti ad individuare le possibili compensazioni: aree che abbiano le medesime caratteristiche di habitat ed avifauna ove estendere la tutela di Sito di interesse Comunitario. Ma anche altri interventi che garantiscano degli evidenti miglioramenti della biodiversità. In questo senso la Regione vuole utilizzare la realizzazione della cabinovia, che già il Comune ha dimostrato avere significativi impatti positivi su salute ed ambiente, per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali del territorio".

"Il nostro obiettivo - conclude Scoccimarro - è quello di assegnare un valore aggiunto all'opera stessa, rilanciandola con degli interventi di alto profilo che consentano di estendere e migliorare la presenza di habitat e di specie protette sull'intero territorio della regione". ARC/Com/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Scoccimarro, al vaglio compensazioni per cabinovia
TriestePrima è in caricamento