Notizie dalla giunta

Ambiente: Scoccimarro, contributi per bonifica dei siti contaminati

Udine, 27 mar - La Regione sosterrà gli interventi di bonifica dei siti contaminati contemplati nella Graduatoria di priorità definita dall'apposito piano da essa predisposto.

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, Fabio Scoccimarro, sulla base della legge di assestamento di bilancio del 2015 ha infatti approvato lo schema di Regolamento per la concessione dei relativi contributi.

"Regolamento - spiega Scoccimarro - che ha lo scopo di erogare ai Comuni contributi per la realizzazione degli interventi sostitutivi in materia di bonifica nei siti inseriti nella Graduatoria di priorità. In questo modo saranno finanziabili tutti gli adempimenti relativi alla bonifica dei siti contaminati, a partire dall'esecuzione della caratterizzazione del sito per lotti funzionali".

Saranno finanziati in particolare: l'esecuzione della caratterizzazione e della modellazione di analisi a rischio, anche considerate separatamente; l'effettuazione di monitoraggi; la redazione del progetto operativo di bonifica o di messa in sicurezza permanente od operativa nonché la sua esecuzione.

Le domande potranno essere presentate ogni anno entro il 1° marzo e in sede di prima applicazione entro 30 giorni dall'entrata in vigore del regolamento.

La graduatoria delle domande sarà formata sulla base dell'ordine stabilito nella Graduatoria di priorità d'intervento dei siti regionali.

I contributi saranno assegnati per il totale della spesa ammissibile, concessi entro 120 giorni dal termine ultimo per la presentazione delle domande ed erogati su richiesta del Comune sulla base della progressione della spesa. ARC/CM/ma



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Scoccimarro, contributi per bonifica dei siti contaminati

TriestePrima è in caricamento