rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Ambiente: Scoccimarro, da Arpa primi risultati analisi acque Isonzo

Trieste, 19 lug - "La Regione è in stretto contatto con tutti i soggetti coinvolti per monitorare la situazione del fiume Isonzo, che nei giorni scorsi si era tinto di un colore marrone scuro, tanto da preoccupare la cittadinanza e gli amministratori locali. Il confronto con le autorità slovene ha portato a dei risultati preliminari tramite le prime analisi di laboratorio in corso di accertamento. Sulle indagini di sopralluogo effettuate, Arpa Fvg presenterà quindi una relazione alla Regione, al Comune di Gorizia e al Corpo Forestale con i primi risultati disponibili".

Lo ha comunicato l'assessore regionale alla Difesa dell'Ambiente, Fabio Scoccimarro, in relazione all'intorbidimento delle acque del fiume Isonzo riscontrato da alcuni giorni e oggetto di numerose segnalazioni da parte della cittadinanza.

L'assessore ha spiegato che, dalle relazioni intercorse tra Arpa Fvg e l'Agenzia slovena per l'ambiente (Arso), è emerso che "l'intorbidimento delle acque è dovuto alla conseguenza di una grave inondazione del fiume Cerknica a Cerkno, avvenuta giovedì scorso. Le analisi di laboratorio hanno confermato la compatibilità del materiale filtrato a terreno sabbioso e l'assenza di materiale organico. Continuiamo a tenere alta l'attenzione - ha aggiunto Scoccimarro - in sinergia con tutte le istituzioni e le autorità del territorio, rendendo appena possibile i cittadini partecipi di quanto in nostro possesso". ARC/PAU/gg



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Scoccimarro, da Arpa primi risultati analisi acque Isonzo

TriestePrima è in caricamento