Ambiente: Scoccimarro, iter più snelli e veloci con linee guida su Aua

Udine, 20 luglio - Disporre di procedure più precise, trasparenti ed efficaci. Questo l'obiettivo delle nuove Linee guida operative sul procedimento di Autorizzazione unica ambientale (Aua), approvate nella scorsa seduta dalla Giunta regionale.

Secondo l'assessore all'Ambiente ed Energia, Fabio Scoccimarro, il provvedimento infatti "risponde da un lato all'esigenza generale di semplificazione dei procedimenti amministrativi e, dall'altro, intende supportare sia il privato sia il pubblico lungo tutto l'iter dei procedimenti: dalla richiesta, alla presa in carico, al rilascio. Le linee guida, infatti, contengono informazioni puntuali attraverso le quali i cittadini, che avranno a disposizione uno schema chiaro sul procedimento, saranno agevolati nella presentazione delle istanze ma aiuteranno anche il pubblico incaricato a raccogliere un fascicolo il più completo possibile rendendo in questo modo, più veloce il rilascio dell'autorizzazione".

Nelle linee guida vengono specificati i soggetti che, a diverso titolo, intervengono nel procedimento di Aua, ovvero lo Sportello unico per le attività produttive (Suap) sul cui territorio insiste l'impianto, l'autorità competente oltre ai soggetti competenti in materia ambientale. Vengono indicati anche anche l'iter del procedimento per il rilascio dell'Aua e la gestione dei procedimenti successivi al rilascio dell'autorizzazione. ARC/LP/ppd
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

  • Covid: Riccardi, c'è attenzione su crescita casi positività in Fvg

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

  • Attività produttive: Bini, artigianato esempio di resilienza e ripresa

  • Ambiente: Scoccimarro, progetto pilota per riuso capsule del caffè

Torna su
TriestePrima è in caricamento