Venerdì, 23 Luglio 2021
Notizie dalla giunta

Ambiente: Scoccimarro, parte tavolo permanente per contratti di fiume

Udine, 5 lug - "Viene istituito oggi il tavolo permanente dedicato ai contratti di Fiume sotto la regia regionale e con la collaborazione dell'Università degli Studi di Udine". Lo ha comunicato l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, Fabio Scoccimarro, oggi nell'auditorium della Regione a Udine, durante il primo incontro a livello regionale con tutti i sottoscrittori e portatori di interesse relativi ai contratti di Fiume. "L'obiettivo - ha detto Scoccimarro - è dare vita ad una rete di collegamento di carattere permanente per migliorare la qualità ed i risultati di questi processi partecipativi attraverso lo scambio di esperienze". I contratti di fiume previsti dalla normativa nazionale e da quella regionale (legge n.11/2015) riguardano il processo di programmazione negoziata e partecipata basato sull'adesione volontaria e finalizzato ad attuare la riqualificazione ambientale e la rigenerazione socio-economica dei sistemi fluviali. Sono, in sintesi, strumenti per pianificare l'uso, la tutela e la valorizzazione dei corsi d'acqua. Cinque gli obiettivi principali: la riduzione dell'inquinamento delle acque; la difesa idraulica e la protezione dal dissesto idrogeologico; la rinaturalizzazione, il miglioramento paesaggistico e la valorizzazione ambientale; l'ottimizzazione delle risorse idriche ed infine la promozione e lo sviluppo del territorio. "Nel tavolo permanente di confronto - ha aggiunto l'esponente della Giunta Fedriga - i geografi dell'Università di Udine, metteranno a disposizione la loro competenza scientifica ed organizzativa. In quest'ottica - ha proseguito - stiamo lavorando per predisporre una convenzione con l'ateneo udinese per assicurare fino alla fine del 2022 questo supporto ai processi in itinere oltre che offrire stimoli a quelle comunità fluviali che vogliono intraprendere questi percorsi". ARC/LP/al


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente: Scoccimarro, parte tavolo permanente per contratti di fiume

TriestePrima è in caricamento