Giovedì, 17 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

AMBIENTE: VITO, INVESTIRE SULLE INFRASTRUTTURE PUBBLICHE

Udine, 28 novembre - "Abbiamo un patrimonio pubblico di infrastrutture civili che necessitano di interventi, sul quale è indispensabile investire anche in termini di innovazione e di ricerca". Ad affermarlo è stata l'assessore regionale all'Ambiente e all'Energia del Friuli Venezia Giulia Sara Vito che ha partecipato a Udine, nella sede di Confindustria, al secondo incontro proposto da Confindustria insieme a Rete d'impresa Together for Tomorrow e Università degli Studi di Udine, dedicato ai prodotti plastici rinforzati in fibra di vetro legati al ciclo delle acque.

Sullo specifico punto, l'assessore ha sottolineato l'importanza di capire se questo materiale, la vetroresina, può essere adatto all'ambito delle acque "che nella nostra regione è un tema di grande interesse" ha osservato. Vito ha ricordato la recente norma regionale istitutiva dell'Autorità Unica per i Servizi Idrici e i Rifiuti (AUSIR) "che ha avuto l'ambizione - ha chiarito - di organizzare le funzioni relative al servizio idrico integrato e al servizio della gestione integrata dei rifiuti urbani rivedendone la governance  pubblica pensando a un unico ambito territoriale di riferimento regionale; in Friuli Venezia Giulia la situazione era diversificata e se per la parte relativa al servizio idrico esistevano le Consulte d'ambito, per i rifiuti non c'era nulla così abbiamo colmato un vuoto significativo che era presente nella nostra regione. È un importante passo avanti".

Nel suo discorso introduttivo Vito ha posto attenzione anche alle tre procedure di infrazione comunitaria "cui siamo soggetti e che riguardano la necessità di adeguare gli impianti di depurazione del Friuli Venezia Giulia". Su questo aspetto l'assessore ha evidenziato l'avvio di cantieri volti a dare una risposta agli adeguamenti richiesti dalla Comunità Europea e "in questo senso - ha spiegato - sono stati siglati tre Accordi di Programma per complessivi 95 milioni di euro; ulteriori risorse saranno stanziate nella Finanziaria per affrontare la questione - ha aggiunto - consapevoli della difficoltà di far fronte a situazioni problematiche che si trascinano da anni".

L'avvio dei cantieri, come ha riferito Vito, è orientato anche a migliorare la qualità dell'ambiente e del territorio e a dare impulso alle attività economiche.

ARC/LP/ppd



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AMBIENTE: VITO, INVESTIRE SULLE INFRASTRUTTURE PUBBLICHE

TriestePrima è in caricamento