AMBIENTE: VITO, NO AZZERAMENTO DI RISORSE PER ASSOCIAZIONI SPELEOLOGI

Udine, 26 gen - "Non c'è stato alcun azzeramento di fondi a favore degli speleologi da parte della direzione centrale Ambiente della Regione considerando che, attualmente, il Friuli Venezia Giulia non ha la competenza contributiva in materia".

Lo ha affermato l'assessore regionale all'Ambiente e all'Energia Sara Vito specificando come "la competenza era stata delegata dalla Regione, con la legge regionale 24/2006, alle Province che, sin dal 1° gennaio 2007, sono state individuate come Enti preposti a erogare, ai gruppi speleologici, i contributi per finanziare le loro attività e per l'acquisto delle attrezzature indispensabili per operare".

"La speleologia è una risorsa per il nostro territorio - ha proseguito Vito - ed è giusto che vengano eliminate incertezze, come avevo già illustrato al presidente della Federazione speleologica del Friuli Venezia Giulia. Dunque, andando verso il superamento delle Province è mia intenzione riportare in capo alla Regione la competenza contributiva e le funzioni in materia. La legge sulla Tutela delle aree carsiche, che sarà a breve discussa in Consiglio regionale - ha chiarito l'assessore - potrà essere lo strumento normativo idoneo a superare il dispositivo della legge regionale 24/2006".

Dopo questo passaggio necessario, sempre secondo Vito, con il prossimo assestamento di Bilancio si potrà ripristinare il capitolo regionale.

Un altro degli obiettivi dell'assessore è quello di convocare un Tavolo permanente coinvolgendo il settore speleologico "un luogo deputato al confronto su tutte le questioni in materia per rendere ancora più produttiva la sinergia, sino a ora intrapresa, che ha permesso di affrontare temi annosi e mai risolti, tra cui - ha specificato l'assessore concludendo - quello dei rifiuti abbandonati nelle grotte, per i quali il contributo dato dagli speleologi sulla fase conoscitiva del problema resta fondamentale".

ARC/LP/Com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Covid-19: Fedriga, valutiamo nuove restrizioni su zone specifiche

  • Covid: Fedriga firma ordinanza, arancione Go e Ud e Dad in tutto Fvg

  • Salute: Riccardi, sottoscritto accordo con sindacati su stralcio Rar

Torna su
TriestePrima è in caricamento