AMBIENTE: VITO, SCUOLA DELL'ACQUA ISONTINA RIFERIMENTO EDUCATIVO

Staranzano (GO), 21 nov - Si chiama Scuola Provinciale dell'Acqua GoH2O presentata oggi al Centro visite Isola della Cona della Riserva naturale Foce dell'Isonzo, alla presenza dell'assessore regionale all'Ambiente del Friuli Venezia Giulia Sara Vito, del presidente della Provincia di Gorizia Enrico Gherghetta, del sindaco di Staranzano Riccardo Marchesan e dell'assessore comunale ai Servizi sanitari Serena Francovig.

Il Progetto, promosso dalla Consulta d'Ambito Territoriale Ottimale (ATO) Orientale Goriziano, dalla Provincia di Gorizia e dal Comune di Staranzano, e affidato per la realizzazione operativa alla ONLUS Adriatic Greenet, si pone l'obiettivo di essere un punto di riferimento per il territorio isontino per quanto concerne la gestione del bene rappresentato dall'acqua.

Partendo da un'analisi della situazione attuale (strumenti pianificatori, dati ambientali, progetti e attività didattiche in corso), la Scuola si propone come elemento non solo didattico e divulgativo a favore di studenti e non, ma anche come coordinatore per Istituzioni ed Enti che si occupano di acqua e di politiche talvolta frammentarie, con l'obiettivo di promuovere e sviluppare progetti sul tema anche a carattere transfrontaliero.

"Si tratta di un'iniziativa interessante e giustamente ambiziosa - ha affermato Vito - che mira a valorizzare una risorsa sulla quale stiamo lavorando in maniera intensa, recuperando il terreno perso in alcuni anni in cui non c'è stata la necessaria attenzione. Coniugare il tema dell'acqua con l'educazione è senza dubbio uno sforzo che la Regione intende supportare".

"Il Progetto è assolutamente lodevole sotto diversi aspetti", ha aggiunto l'assessore. "Innanzitutto perché nasce da una profonda condivisione da parte di tutti gli attori pubblici del territorio su una questione particolarmente significativa. Inoltre, c'è l'ambizione di diventare un punto di riferimento a livello regionale per quanto riguarda l'educazione ambientale".

ARC/RU



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Legno-arredo: Bini, da bilancio Catas segnale positivo per il settore

  • Salute: Riccardi, primo confronto su Rar con sindacati medici

  • Omnibus: Callari, soddisfazione per approvazione norme Cuc e demanio

  • Turismo: Bini, bando su Fondo rotazione per riqualificare strutture

  • Corpo forestale: Zannier, confermati funzioni e compiti

  • Covid: Riccardi, macchina vaccinale Fvg modulata a flussi consegne

Torna su
TriestePrima è in caricamento