Assenteismo: Regione Fvg darà immediata applicazione a provvedimenti

Trieste, 7 luglio - "La Regione ha garantito da subito la massima collaborazione nelle indagini per l'individuazione di fatti illeciti nei servizi dell'amministrazione regionale. Ora daremo immediata applicazione alle misure previste dalla normativa in materia".

Lo assicura il direttore generale della Regione, Franco Milan, in merito all'indagine del Comando provinciale di Gorizia dei Carabinieri che ha portato all'esecuzione di provvedimenti cautelari di interdizione assoluta per otto mesi dall'esercizio dei pubblici uffici a carico di sei dipendenti che svolgono la loro attività lavorativa nelle sedi distaccate della Regione a Gorizia in via Roma e in corso Italia.

L'Amministrazione ha rappresentato fin da ora che è sua intenzione a costituirsi parte civile nel relativo procedimento penale. ARC/Com/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Vaccini: Riccardi, supporto Confindustria Pn accelera campagna in Fvg

  • Cultura: Gibelli, mostra Manara a Paff di Pn segnale per ripartenza

  • Terremoto: Fedriga, riscoprire il senso di comunità

  • Turismo: Bini, 36 mln per infrastrutture e impianti montagna

  • Scuola: Riccardi, isola robotica Linussio Codroipo esempio virtuoso

Torna su
TriestePrima è in caricamento