Notizie dalla giunta

Assestamento: Bini, da manovra sostegno a imprese e turismo

Trieste, 8 lug - "In questa fase post-pandemica dobbiamo sostenere gli investimenti nel comparto economico. All'interno di questa finalità si collocano gli oltre 4milioni e 300mila euro stanziati per lo scorrimento di tre graduatorie: 3 milioni destinati ai contributi per la realizzazione da parte delle Pmi di programmi pluriennali di promozione all'estero che consentirà di finanziare altri 36 progetti rispetto ai 33 già finanziati finora; 802.631 destinati ai contributi per la nuova imprenditoria giovanile, che permetterà di finanziare altri 57 progetti rispetto ai 131 finora finanziati; 500mila euro per i progetti di aggregazione in rete e reti d'impresa giovanile che consentirà di finanziare altri 6 progetti rispetto ai 22 finora finanziati".

Lo ha detto oggi in sede di Commissione II del Consiglio regionale l'assessore alle Attività produttive e turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini, illustrando la parte di competenza relativa all'assestamento di bilancio 2021-2023.

Lo stesso Bini ha reso noto che alle imprese artigiane e del commercio e del turismo beneficiarie di contributi già ottenuti (agevolazioni accesso al credito) verrà consentito di richiedere il contributo in un'unica soluzione in alternativa al versamento in quote semestrali.

In relazione agli interventi per fronteggiare gli effetti dell'emergenza pandemica, per il sostegno alle perdite subite a causa della contrazione delle attività c'è l'estensione dei benefici anche ai consorzi turistici e alle reti d'impresa dei territori diversi da quelli della montagna friulana.

Sempre nell'ambito delle azioni sugli effetti del Covid, viene concessa ai comuni beneficiari di finanziamenti regionali la proroga di un anno nell'esecuzione delle opere programmate a seguito dei problemi riscontrati nel 2020.

In merito alla parte relativa settore turistico, viene protratta la validità della graduatoria del Fondo turismo 2019 fino a marzo 2022, in modo da poter sfruttare, per il suo scorrimento, le risorse non utilizzate per il Fondo 2017. Inoltre si prevede che per lo scorrimento della graduatoria 2019 si possano utilizzare le risorse stanziate per l'anno 2021 (4 mln di euro).

Per quel che riguarda i finanziamenti più specifici, l'assessore ha ricordato i 475.000 euro per l'integrazione, alla luce di un imprevisto aggravio dei lavori di ammodernamento della piscina termale, del contributo già concesso al Comune di Arta Terme per l'intervento di complessiva ristrutturazione del complesso termale. Inoltre è prevista la devoluzione al Comune di Sutrio del contributo (400mila euro) per la realizzazione, all'interno dell'Hotel Saustri, di proprietà comunale, di una sala destinata all'attività di "spinning", andando a riprodurre una delle salite più difficili del panorama ciclistico mondiale.

Infine sarà consentito a PromoTurismoFVG di utilizzare anche per gli immobili e impianti in gestione diretta (e non solo per quelli in proprietà) i contributi già previsti dalla legge regionale a sostegno degli interventi di manutenzione in efficienza e in sicurezza degli immobili e degli impianti. Nel contempo vengono confermati i contributi già concessi in materia con due decreti del 2019 e 2020. ARC/GG/pph



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Bini, da manovra sostegno a imprese e turismo

TriestePrima è in caricamento