rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Assestamento: Bini, quota per Attività produttive sale a 68,5 mln

Trieste, 10 lug - "Con l'emendamento che prevede la messa a disposizione di 3 milioni di euro a favore dei Consorzi di sviluppo economico locale per opere di urbanizzazione, il budget complessivo che la Giunta riserverà alla direzione delle Attività produttive e Turismo in assestamento raggiunge la cifra di 68,5 milioni di euro. Un investimento con cui la Regione prosegue il percorso intrapreso a sostegno dell'imprenditoria e del comparto turistico del territorio, attraverso strumenti innovativi che contribuiscono alla crescita del tessuto economico regionale". Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini nel corso dei lavori della I Commissione integrata, in cui è stato esaminato il disegno di legge relativo all'assestamento di bilancio 2023-25. Bini ha inoltre comunicato un emendamento per comprendere anche i comuni considerati poli turistici montani e ambiti turistici montani nel bando a sostegno della realizzazione di alberghi a 4 stelle nelle aree che rientrano nei comprensori sciistici del Friuli Venezia Giulia. "La linea contributiva - ha spiegato l'assessore - ammonta a quasi 2 milioni di euro e grazie a questo emendamento interesserà anche i Municipi di Andreis, Barcis, Erto e Casso, Frisanco, Pontebba, Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto e Zuglio, a beneficio dei soggetti che intendono aprire strutture ricettive almeno a 4 stelle nelle aree individuate". L'esponente della Giunta ha concluso riepilogando i principali investimenti inerenti alla direzione di sua competenza. Sarà finanziato, in particolare, un bando regionale per investimenti legati all'idrogeno, con l'importo di 14 milioni di euro. Inoltre verranno stanziati ulteriori 15 milioni di euro per coprire tutte le oltre mille domande pervenute per il bando per l'autoproduzione di energia rinnovabile nelle imprese, portando così la dotazione complessiva a 70 milioni di euro. Altri 5 milioni saranno destinati alle attività promozionali di PromoTurismoFvg, mentre ulteriori 4,5 milioni di euro vengono stanziati per i distretti del commercio, in modo da poter dare copertura a tutte le 20 progettualità presentate da 123 comuni del Friuli Venezia Giulia, portando così la dotazione complessiva della misura a 10,5 milioni di euro. ARC/PAU/al

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Bini, quota per Attività produttive sale a 68,5 mln

TriestePrima è in caricamento