Martedì, 3 Agosto 2021
Notizie dalla giunta

Assestamento: Pizzimenti, ulteriori 40 mln per domande prima casa

Per le infrastrutture previsti complessivi 122 milioni

Trieste, 7 lug - "Recentemente abbiamo stanziato 12,5 milioni di euro per scorrere le graduatorie riguardanti l'accesso all'edilizia agevolata, soddisfando circa 850 domande per la cosiddetta prima casa e chiudendo, di fatto, le richieste per il 2019. Adesso in assestamento abbiamo previsto altri 40 mln che ci consentono di coprire le richieste per i primi 10 mesi del 2020. Con le risorse già a bilancio riusciremo a dare copertura a tutte le domande dello scorso anno".

Lo ha annunciato oggi in Consiglio regionale l'assessore alle Infrastrutture e territorio, Graziano Pizzimenti, nel corso della discussione del ddl 141.

"Si tratta di investimenti importanti che - ha sottolineato Pizzimenti - ci consentono di dare soddisfazione a numerose famiglie del Friuli Venezia Giulia".

Tra gli interventi più importanti da segnalare i 50 mln di euro per nuovi provvedimenti legislativi in materia di viabilità in vista del trasferimento di queste funzioni agli Edr e i 10 mln per l'edilizia scolastica. Altri 7 mln sono destinati invece allo sviluppo della portualità e della logistica, mentre 3 mln sono previsti per la costruzione, l'adeguamento e l'ampliamento degli impianti sportivi per Eyof 2023, il Festival invernale dei giochi olimpici della gioventù europea che si terrà nelle località montane del Friuli Venezia Giulia. Ulteriori 3 milioni serviranno per implementare lo scalo ferroviario di Cargnacco del Consorzio di sviluppo economico del Friuli (Cosef).

Nel corso del suo intervento l'assessore ha parlato anche del trasporto scolastico. "Abbiamo avuto una prima riunione con i Prefetti e si è deciso di mantenere lo stesso schema dello scorso anno non essendo in grado, in questo momento, di definire né di quanti mezzi avremo bisogno né di quanti saranno gli studenti in presenza. In caso di necessità - ha spiegato Pizzimenti - per potenziare il trasporto scolastico utilizzeremo i fondi statali".

"Con 1,5 milioni di euro - ha concluso l'assessore - scorriamo infine la graduatoria per l'acquisto di scuolabus nei Comuni". ARC/RT/al



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Pizzimenti, ulteriori 40 mln per domande prima casa

TriestePrima è in caricamento