Assestamento: Roberti, 10mln per le comunità di montagna e collinare



Trieste, 29 ott - "Con questo Assestamento abbiamo voluto dimostrare attenzione anche nei confronti delle aree di montagna e di collina del Friuli Venezia Giulia con stanziamenti che complessivamente superano i 10 milioni di euro".

Lo afferma l'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, che oggi in Consiglio regionale ha partecipato al dibattito sul ddl 111/2020 'Misure finanziarie intersettoriali'.

"In merito al fondo montagna - spiega Roberti - abbiamo previsto 3,1 milioni alla Comunità di montagna della Carnia, 1,1 milioni circa alla Comunità del Canal del Ferro e Valcanale, 1,1 milioni alla Comunità di montagna del Gemonese, 2,8 milioni circa alla Comunità Destra Tagliamento e Dolomiti friulane e 1,6 milioni alla Comunità Natisone e Collio. Alla Comunità collinare del Friuli sono destinati invece 790 mila euro".

"I maggiori importi per le comunità di montagna rispetto alla Comunità collinare del Friuli sono dovuti al fatto che - precisa l'assessore - queste realtà hanno ereditato trasferimenti di risorse economiche dalle Uti e ancora prima dalle Comunità montane". ARC/RT/al



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Riccardi, a breve decisione se proseguire con test massivi

  • Covid: Fedriga, calo contagi settimanale e via a test salivare

  • Stabilità: Scoccimarro, pone basi per Fvg regione pilota Green Deal

  • Cultura: Gibelli, cresce la qualità dei progetti presentati

  • Ue: Zilli, riparte Eu-Move progetto che coinvolge 6 scuole del Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento