Assestamento: Zilli, 3 milioni a Friulia per imprese in difficoltà



Trieste, 25 lug - Uno stanziamento di 3 milioni di euro destinato a Friulia, la finanziaria regionale, per sostenere le imprese del Friuli Venezia Giulia in difficoltà.

Questo uno degli interventi illustrati dall'assessore alle Finanze, Barbara Zilli, nel corso della seduta del Consiglio regionale dedicata all'approvazione dell'assestamento di bilancio.

"Si tratta - ha spiegato Zilli - di una misura innovativa, attraverso la quale come Regione abbiamo scelto di mettere in campo, con questa prima cifra, un investimento efficace e utile, oltre che economicamente significativo, in quanto va a sostegno di quelle imprese che si trovano in una momentanea condizione di criticità e che rischiano di chiudere i battenti".

"Abbiamo deciso - ha detto ancora l'assessore - di inserire nella manovra questa forma di sostegno in quanto crediamo profondamente nel ruolo strategico di Friulia e nel tessuto produttivo della nostra regione, fondato sulle piccole aziende, sulle partite Iva e - ha concluso - su quei lavoratori che hanno costruito negli anni lo sviluppo economico del Friuli Venezia Giulia". ARC/GG/ppd



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

Torna su
TriestePrima è in caricamento