Assestamento: Zilli, 40 mln euro per vere urgenze territorio

Manovra finanzia sanità, agricoltura, imprese e famiglia Trieste, 23 ott - Con l'approvazione dell'assestamento autunnale la Regione sostiene molteplici provvedimenti, che spaziano dalla sanità all'agricoltura, senza tralasciare iniziative che danno risposte concrete alle necessità dei cittadini e delle comunità locali".

È questo il concetto espresso dall'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, dopo l'approvazione da parte del Consiglio regionale della legge 62/2019 inerente Misure finanziarie intersettoriali.

Zilli ha spiegato che "il provvedimento stanzia oltre 40 milioni di euro. Grazie alla razionalizzazione, rimettiamo a disposizione del territorio molteplici risorse che non avrebbero potuto essere utilizzate nel corso dell'anno, favorendo in particolare il comparto agricolo e rafforzando l'infrastrutturazione dell'offerta turistica montana".

Circa la metà delle risorse inserite nella manovra economica, ovvero 20 milioni di euro, va al sistema sanitario regionale, ma il documento contiene anche l'annunciato rifinanziamento con 10 milioni di euro del Fondo di rotazione in agricoltura, attraverso il quale verrà attuato l'intervento straordinario volto al riassetto economico e al rilancio della Cantina di Rauscedo.

"Abbiamo inoltre inserito - ha spiegato Zilli - un investimento di oltre 800mila euro a favore di cultura e sport. L'importo di 320mila euro consentirà lo scorrimento della graduatoria per gli interventi di manutenzione ordinaria degli impianti sportivi da parte delle Amministrazioni locali e delle associazioni senza fini di lucro, oltre a 300mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive. Più di 130mila euro, 91mila dei quali derivanti da storni, sono invece destinati alla valorizzazione degli spazi urbani a fini culturali, mentre 70mila euro verranno impiegati per sostenere le produzioni cinematografiche internazionali in Friuli Venezia Giulia che, negli ultimi anni, hanno dato grande visibilità alla nostra Regione".

Lo stanziamento di 6,3 milioni di euro per gli enti locali, in particolare per i piani di azione coesione (Pac), consentirà la realizzazione dei progetti Pisus dei Comuni di Tarvisio, Gorizia e Pordenone, mentre 400mila euro sono destinati alle Amministrazioni cittadine per l'edilizia scolastica, ai quali si aggiungono altri 400mila euro per gli interventi sulla viabilità di pertinenza municipale.

In ambito turistico, 300mila euro verranno impiegato per l'adeguamento degli impianti di risalita e delle piste da sci del Comune di Sappada, che saranno attuati attraverso PromoturismoFvg, mentre per lo scorrimento delle graduatorie relative ai contributi assegnati ai Comuni e finalizzati al potenziamento delle infrastrutture turistiche sono stati stanziati rispettivamente 90mila euro per il 2019 e 600mila per il 2020.

Zilli ha quindi spiegato che "la Regione continua anche la propria azione a supporto delle famiglie e, con questo assestamento, viene messa a regime la spesa totale di 2.250.000 euro per gli assegni a sostegno della natalità. In merito all'azione finalizzata all'abbattimento delle rette degli asili, è stato stanziato 1 milione di euro per i gestori dei nidi d'infanzia e pari importo viene destinato all'attuazione della Carta famiglia. Inoltre, investiamo 600mila euro sulle iniziative per la sicurezza e l'educazione stradale".

L'assessore ha chiarito che "l'obiettivo è far sì che la spesa pubblica sia allineata alle reali esigenze del territorio e delle nostre comunità, quindi la Regione interviene con questo provvedimento in maniera puntuale per garantire l'adeguata copertura alle esigenze emerse in seguito ai cambiamenti verificatisi nel corso dell'anno".

Zilli ha infine chiarito che "saremo da subito al lavoro con le direzioni regionali per costruire la legge Finanziaria 2020, convinti che sia assolutamente necessario proseguire lungo la strada intrapresa per favorire gli investimenti, sostenere le imprese e supportare le famiglie". ARC/MA/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Salute: Riccardi, con odontoiatria a Monfalcone più risposte

Torna su
TriestePrima è in caricamento