Domenica, 21 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Assestamento: Zilli, oltre 1 mld per manovra estiva

Focus su crescita e sviluppo Trieste, 20 giu - "Una manovra imponente che guarda alla crescita e alla sostenibilità del territorio, favorisce la competitività del nostro sistema produttivo, dà risposte alle famiglie e all'ambito sociale per rafforzarne la coesione, alla difesa del territorio e alle infrastrutture: tutti ambiti su cui si incentra l'azione del governo regionale" Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli al termine della seduta odierna di Giunta nel corso della quale l'Esecutivo ha approvato la delibera riguardante l'assestamento di bilancio che raggiunge una dotazione finanziaria di oltre 1 miliardo di euro, provvedimento che ha ricevuto nei giorni scorsi il parere favore del Consiglio delle Autonomie locali (Cal) e che, dopo l'analisi nelle Commissioni consiliari, approderà in Aula per l'approvazione definitiva. "La manovra di assestamento - ha spiegato Zilli - è dedicata principalmente agli investimenti ma rivolge una forte attenzione anche alla parte corrente per la spesa sanitaria e ai comuni. È una manovra che irrobustisce le linee di finanziamento che abbiamo delineato in questi anni dando attenzione ai comparti strategici e rafforzando anche quelle politiche legate ai fondi di rotazione dedicate al tessuto imprenditoriale". Nel dettaglio, vengono destinate risorse pari a 164 milioni alle Attività produttive e Turismo di cui 48,5 per i fondi di rotazione, 87 mln alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche di cui 62 mln per i fondi di rotazione, 67 mln alla Difesa dell'ambiente di cui 27 mln per interventi di prevenzione del rischio idrogeologico, 186 mln alle Infrastrutture e Territorio di cui 25 mln per incentivi di diffusione delle fonti energetiche, 44 mln alla Protezione civile di cui 35 mln a favore del fondo per l'emergenza maltempo 2023, 40 mln per Cultura e Sport di cui 8 mln per la messa a norma degli impianti sportivi , 7 mln per Lavoro, Istruzione, Famiglia di cui 2mln e 500 mila euro per la rete famiglia, 163 mln per la Salute di cui 104 mln per investimenti in sanità, 39 mln per le Autonomie locali e Funzione pubblica di cui 20 mln per il fondo unico comunale, 14 mln per il Patrimonio di cui 10 mln per i nuovi uffici regionali in porto vecchio, 219 mln alle Finanze di cui cui 50 mln per lo scorrimento della graduatoria dei progetti sovracomunali, 7 mln per anticipazioni finanziarie ai Comuni per i progetti sul Pnrr e altre progettualità sostenute su fondi statali e 95 ml per l'aumento di capitale della società Autostrade alto Adriatico. ARC/LP/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assestamento: Zilli, oltre 1 mld per manovra estiva
TriestePrima è in caricamento