rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Notizie dalla giunta

Ater: Regione, massima attenzione fabbisogno abitativo del Goriziano

San Canzian, 14 mar - La consegna di quest'opera così importante per San Canzian d'Isonzo è la dimostrazione dell'attenzione che l'Amministrazione regionale continua ad avere verso il territorio dell'ex provincia di Gorizia. Ancora una volta la Regione è capace di dare risposte concrete ai cittadini del Friuli Venezia Giulia con l'obiettivo di aiutare quella parte di popolazione che vive in condizioni di grande fragilità. Questo il concetto espresso dall'assessore regionale al Patrimonio intervenuto oggi a San Canzian d'Isonzo all'inaugurazione della palazzina Ater di via Caduti Donati, che ospita sei alloggi. Un edificio che è stato oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria, comprensivo di riqualificazione energetica. Tra le caratteristiche dell'opera, costata complessivamente 504mila euro e realizzata da Ita Progetti, anche l'impermeabilizzazione del tetto e l'isolamento a "cappotto" delle pareti perimetrali. Proprio sulla copertura dell'edificio, risalente al 1961, è stata realizzata inoltre una linea vita per consentire future manutenzioni in assoluta sicurezza. Questo intervento fa parte di un finanziamento oggetto di riparto del 2018 di 7 milioni e 460mila euro, stabilito dalla legge regionale sulla "Riforma organica delle politiche abitative e riordino delle Ater". Nel periodo 2018-2022 la Regione ha assegnato 62 milioni e 200mila al "Fondo sociale" a sostegno delle minori entrate nei bilanci Ater dovute ai bassi canoni di locazione pagati dalla fascia più debole della popolazione. Nello stesso periodo sono stati garantiti inoltre ulteriori 24 milioni e 135mila euro per l'edilizia sovvenzionata. Va ricordato infine che i riparti per l'edilizia sovvenzionata del 2021 e del 2022 hanno tenuto conto del recente stanziamento ministeriale del Fondo complementare al Pnrr a favore delle Ater del Friuli Venezia Giulia di quasi 62 milioni di euro che interesseranno 27 cantieri per oltre 900 alloggi Queste risorse saranno così distribuite: a Gorizia 10 mln di euro, a Pordenone 11 mln e 150mila euro, a Trieste 19 mln e 800mila euro e a Udine 20 mln e 900mila euro. ARC/RT/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ater: Regione, massima attenzione fabbisogno abitativo del Goriziano

TriestePrima è in caricamento