Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Att. produttive:Bini, Regione d'Onore a Niaf è assist per economia Fvg

Incontrato a New York presidente della fondazione italoamericana Robert Allegrini New York, 25 ott - "Incontri istituzionali come quelli che abbiamo avuto in questi giorni a New York ci permettono di pianificare con maggiore cura la strategia da adottare da qui a fine 2024 per sfruttare al meglio un grande assist offerto al nostro territorio grazie al fatto che il Friuli Venezia Giulia sarà la Regione d'onore del Niaf per il prossimo anno". Lo ha detto l'assessore regionale alle Attività produttive Sergio Emidio Bini al termine dell'incontro con il presidente della National Italian American Foundation, Robert Allegrini, iniziativa che rientra nel calendario di appuntamenti della missione che la Regione sta svolgendo in questi giorni tra Chicago e New York insieme alla Camera di commercio di Pordenone Udine. Dopo la partecipazione del governatore Fedriga al galà annuale del Niaf svoltosi a Washington, l'assessore regionale ha approfondito con il presidente della Fondazione alcuni aspetti che potranno essere d'aiuto per cogliere le opportunità offerte da questo evento. "Essere Regione d'onore - spiega Bini ci darà enorme visibilità per rafforzare il legame tra l'Italia e gli Stati Uniti. Non dimentichiamo che questa zona del mondo è già un mercato di riferimento per molti dei prodotti del Friuli Venezia Giulia. L'opportunità che ci verrà offerta nel 2024 rappresenta una grande occasione di marketing per far conoscere la nostra storia, le risorse naturali, gli artigiani, le industrie, la cucina e la cultura al fine di promuovere il turismo e lo sviluppo economico ma anche come validissima occasione per mettere in luce le nostre imprese e i suoi imprenditori sulla scena internazionale". Per questo motivo, prima di incontrare il presidente Allegrini, l'assessore regionale ha fatto visita anche al console generale d'Italia Fabrizio Di Michele e all'Acting trade commissioner dell'ufficio Ice di New York Giovanni Mafodda. Durante l'incontro è stata fornita alla Regione una panoramica delle opportunità di business che le imprese friulane possono mettere in atto negli Stati Uniti. "Questo è un mercato molto ampio in cui è necessario essere molto strutturati e che può fornire enormi opportunità per le nostre imprese regionali. Grazie ai suggerimenti e alle indicazioni emerse in questi giorni, al rientro dalla missione lavoreremo per arrivare all'appuntamento del 2024 per presentare al meglio le nostre eccellenze ad una platea vasta e qualificata, rafforzando i rapporti commerciali tra Stati Uniti ed Italia, in particolare con il Friuli Venezia Giulia". ARC/AL/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Att. produttive:Bini, Regione d'Onore a Niaf è assist per economia Fvg
TriestePrima è in caricamento