Martedì, 16 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Att. produttive: da Regione 6 mln a consorzi per complessi degradati



Udine, 16 feb - Sono 180 i complessi produttivi degradati (Cpd), censiti e inclusi nel Masterplan regionale, sui cui saranno attivate le relative misure finanziarie. L'attuale fase di avvio dei bandi e della raccolta delle progettualità ha richiesto uno stanziamento iniziale di 6 milioni di euro. Tutti i Cpd individuati sono stati attivati, nella logica di massimizzare le potenziali opportunità di recupero e investimento da parte delle imprese.

È stato uno degli elementi emersi oggi durante la riunione con il coordinamento dei consorzi di Sviluppo economico locale a cui ha partecipato l'assessore regionale alle Attività produttive, nella sede della Regione a Udine, dove è stato fatto il punto su alcuni strumenti operativi e regolamentari di particolare importanza per il tessuto produttivo regionale e per i Consorzi di sviluppo economico locale.

Un incontro che ha anche dato conto dei cinque anni di legislatura durante i quali sono state immesse importanti risorse a favore dei consorzi oltre che ampliati gli interventi degli enti di sviluppo economico che ne hanno consentito una rilevante crescita. È stato auspicato, inoltre, il consolidamento del lavoro svolto in un'ottica di prospettiva a favore di una politiche industriale di medio e lungo termine.

Oltre al focus sul Masterplan, lo strumento realizzato dalla Regione nell'alveo della legge SviluppoImpresa in grado di offrire concrete ipotesi insediative per gli investitori, nella logica del recupero dei siti produttivi dismessi, sono stati trattati il regolamento in materia di Aree produttive ecologicamente attrezzate (Apea) e l'introduzione dei criteri per il riparto dei fondi destinati agli interventi da realizzare entro il perimetro dei complessi produttivi degradati. ARC/LP/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Att. produttive: da Regione 6 mln a consorzi per complessi degradati
TriestePrima è in caricamento