ATTIVITÀ CULTURALI: VENERDÌ 4 MARZO A TRIESTE INFO DAY SULLE DOMANDE DI CONTRIBUTO (LR 16/2014)

Pordenone, 2 mar - Secondo e ultimo appuntamento, quello previsto per venerdì 4 marzo a Trieste, in occasione degli Info Day sugli incentivi per la promozione delle Attività culturali previsti dalla legge regionale 16/2014. Con inizio alle 14.30, nel Salone di Rappresentanza del Palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia in piazza Unità d'Italia, la direzione centrale Cultura, Sport e Solidarietà illustrerà le caratteristiche dei contributi alle Attività culturali.

Nel corso dell'incontro verranno fornite le indicazioni per una corretta presentazione delle domande di contributo a valere sulla legge regionale n. 16 dell'11 agosto 2014 Norme regionali in materia di attività culturali.

Destinatari degli appuntamenti saranno enti pubblici, associazioni e soggetti senza fine di lucro che organizzano progetti in ambito culturale quali le stagioni e le rassegne di spettacolo dal vivo, gli eventi e i festival, l'attività concertistica e le manifestazioni musicali delle orchestre.

Il sostegno è previsto anche per gli eventi delle scuole di musica, i festival e le manifestazioni di valorizzazione della cultura cinematografica, le esposizioni nonché le iniziative di divulgazione della cultura umanistica e scientifica.

Alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti, durante l'Info Day verranno illustrati i contenuti dei nove Bandi, contraddistinti con le lettere dalla A alla I, sui quali gli interessati potranno presentare una domanda di contributo.

Le domande di contributo dovranno essere presentate entro il 18 marzo 2016. I progetti giudicati meritevoli riceveranno un incentivo pari al 100 per cento dei costi ritenuti ammissibili.

ARC/AL/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento