rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Aut. locali: Cal approva regolamento per parchi comunali e intercomunali

Confronto tra Regione e Comuni anche su regolamento per Piano paesaggistico

Udine, 31 ago - Nel corso della riunione di questo pomeriggio il Consiglio delle autonomie locali ha approvato all'unanimità il "Regolamento recante i criteri e le modalità per la concessione dei contributi a copertura delle spese di gestione dei parchi comunali e intercomunali ai sensi dell'articolo 40 sexies, comma 2, della legge regionale 30 settembre 1996, n. 42 (Norme in materia di parchi e riserve naturali regionali).

Durante l'incontro con i membri del Cal, l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, forestali, ittiche e montagna Consiglio ha evidenziato come attraverso la norma varata dalla Regione, che stabilisce un quadro regolamentare completo e coerente dal punto di vista giuridico, vengano risolte le problematiche emerse negli ultimi anni in merito alla gestione dei contributi destinati ai parchi comunali e intercomunali.

In Friuli Venezia Giulia al momento esistono 18 parchi di questo tipo, 2 dei quali intercomunali, e il nuovo regolamento assicura la possibilità agli enti locali di gestire, mantenere o valorizzare tali realtà. Queste aree hanno infatti esigenze molto differenti tra loro in base alla loro collocazione sul territorio regionale e il regolamento sancisce esattamente quali interventi possono essere finanziati dalla Regione, tramite specifici bandi. L'esponente dell'Esecutivo ha infatti assicurato ai sindaci che attraverso la Legge finanziaria saranno garantiti importi coerenti con gli interventi effettuati in passato, assicurando così ai Comuni i fondi per la prosecuzione della gestione dei parchi. Inoltre, la definizione su base triennale delle risorse consente alla Regione e alle amministrazioni locali una maggiore possibilità di pianificazione degli interventi.

La riunione odierna del Consiglio delle autonomie locali ha fornito inoltre l'occasione di un proficuo confronto tra l'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio e i sindaci sul "Regolamento di attuazione della parte III, Paesaggio, ai sensi degli articoli 57 quater, comma 6, e 61, comma 5, lettera c), della legge regionale 23 febbraio 2007, n. 5 (Riforma dell'urbanistica e disciplina dell'attività edilizia e del paesaggio) per la conformazione o l'adeguamento degli strumenti urbanistici al Piano paesaggistico regionale", già approvato in via preliminare dalla Giunta regionale.

Come sottolineato dall'assessore si tratta di un regolamento sviluppato nell'alveo del Codice del paesaggio, che contempla contenuti tanto tecnici quanto importanti per gli effetti prodotti. Il documento traccia infatti l'iter per la conformazione o l'adeguamento al Ppr, definendo inoltre la relativa modulistica, e trova un equilibrio tra le esigenze della Regione, delle Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio e dei Comuni. La Regione, nell'ottica della massima collaborazione condivisione, attenderà quindi le osservazioni provenienti dalle amministrazioni comunali e, in caso di necessità si confronterà nuovamente anche con la Soprintendenza, prima di sottoporre il Regolamento al Cal per l'approvazione.

Al termine dell'incontro è stata infine annunciata la messa on line del nuovo sito web del Consiglio delle Autonomie locali, fruibile all'indirizzo https://consiglioautonomie.regione.fvg.it/ ARC/MA/gg
 



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aut. locali: Cal approva regolamento per parchi comunali e intercomunali

TriestePrima è in caricamento