rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Aut. locali: Roberti, Regione Fvg attenta a corregionali all'estero

Trieste, 19 ott - "Le iniziative sostenute dalla Regione per i corregionali all'estero, in linea con i principi dettati dalla Legge regionale n.7/2002, sono mirate a mantenere i legami culturali, storici, linguistici e identitari con chi, per svariati motivi e in diverse epoche, ha dovuto lasciare la nostra terra. Ma c'è anche una motivazione di carattere economico, perché senza le occasioni per 'fare comunità' anche le relazioni commerciali col tempo si affievoliscono. Il contributo assegnato all'Associazione giuliani nel mondo di Trieste per l'organizzazione di un tour musicale a New York, fa parte delle azioni attuate dall'Amministrazione per rinsaldare i rapporti con gli Stati Uniti, aspetto divenuto fondamentale alla luce degli attuali scenari internazionali". Con queste parole l'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, è intervenuto oggi a Trieste alla conferenza stampa illustrativa del 'Progetto musicale folcloristico per i corregionali all'estero residenti nello Stato di New York', finanziato dalla Regione con un importo di 10mila euro. L'iniziativa prevede la realizzazione di una tournée musicale che si terrà nello Stato di New York tra il 29 ottobre e il 6 novembre, con le esibizioni dell'orchestra e della showband dell'Associazione "Vecia Trieste" e del Gruppo vocale "Ad Libitum" della Comunità degli italiani di Verteneglio. "Con questi concerti - ha spiegato l'assessore - puntiamo a offrire ai nostri corregionali l'occasione di sentire la musica di realtà storiche del Friuli Venezia Giulia nella terra dove ora vivono, ma anche a raccogliere nuove opportunità per la Regione. Su questo siamo costantemente al lavoro con le nostre associazioni con particolare attenzione verso la nuova immigrazione, in modo che chi si trasferisce all'estero per intraprendere nuove esperienze professionali possa un domani tornare a casa e investire nel nostro territorio". Il progetto musicale organizzato dall'Associazione giuliani nel mondo era già stato programmato per il mese di ottobre del 2020 per portare il nome di Trieste e della Barcolana alla concomitante parata del Columbus Day. Rinviato a causa della pandemia, viene riproposto quest'anno con un nutrito programma di esibizioni, tra cui quella alla "Nyc village Halloween parade" (la più grande parata di Halloween al mondo) e al "Fogolâr furlan" nel distretto del Queens. ARC/PAU/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aut. locali: Roberti, Regione Fvg attenta a corregionali all'estero

TriestePrima è in caricamento