rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Aut. locali: Roberti, Regione vicina a Comuni con fondi concertazione

L'intervento dell'assessore alla posa della prima pietra del poliambulatorio di Aquileia Aquileia, 14 lug - "La posa della prima pietra del poliambulatorio di Aquileia è un risultato tangibile del lavoro che ha coinvolto e continua a coinvolgere la Regione con le concertazioni. Uno strumento adottato sin dalla scorsa legislatura per comprendere e venire incontro alle necessità degli enti locali e utilissimo per condividere idee e progettualità a servizio della collettività". Lo ha detto oggi l'assessore regionale alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti in occasione della posa della prima pietra del poliambulatorio di Aquileia, ideato per dare ospitalità in un unico complesso a servizi di medicina generale, servizi sociali, alla Protezione civile e alle numerose associazioni di volontariato che operano sul territorio. Il progetto parte ufficialmente con la costruzione dei primi due lotti, utilizzando il finanziamento regionale erogato nel 2021. Dopo aver portato i saluti del governatore Massimiliano Fedriga, Roberti ha ricordato come, nel mandato precedente, la Regione abbia stanziato 500 milioni di euro per le concertazioni e come questo strumento continuerà a far parte dell'azione amministrativa per dare risposte concrete alla cittadinanza. "Puntiamo sulla prossima legge di Stabilità per concedere ai Comuni ulteriori contributi - ha affermato l'assessore -. Massima attenzione sarà rivolta sia per i progetti nuovi sia per quelli avviati con i finanziamenti già ricevuti e che necessitano di ulteriori fondi per essere portati a termine". ARC/PAU/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aut. locali: Roberti, Regione vicina a Comuni con fondi concertazione

TriestePrima è in caricamento