rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Aut. locali: Sportello unico cittadino Porcia è esempio da esportare

È il primo esempio in regione e uno dei 20 in Italia Porcia, 5 mag - "L'innovazione nella pubblica amministrazione non solo è un dovere ma è anche possibile. Lo dimostra il progetto inaugurato oggi e che rappresenta una best practice che potrà essere esportata anche in altri comuni del Friuli Venezia Giulia". Lo ha detto l'assessore regionale alle Autonomie Locali Pierpaolo Roberti partecipando oggi a Porcia alla cerimonia di inaugurazione dello Sportello unico per il cittadino. Alla presenza del sindaco Marco Sartini e del presidente dell'Anci Dorino Favot, l'esponente dell'Esecutivo ha evidenziato l'importanza di un'iniziativa che vede la luce per la prima volta in regione e che è una tra le venti già esistenti nel resto d'Italia. "Se ci si mette d'impegno e ci si crede veramente - ha detto Roberti - anche ciò che potrebbe sembrare molto complesso come l'innovazione dei meccanismi all'interno della pubblica amministrazione diventano una realtà, portando grandi benefici per i cittadini. Quanto messo in atto a Porcia consente di venire maggiormente incontro alle esigenze del cittadino: quando l'apertura dello sportello rende accessibili gli uffici al pubblico in un arco temporale molto ampio e al di fuori di quello 'canonico' allora si rende un servizio di grande valore alla popolazione. Inoltre, questa iniziativa migliora e qualifica anche il lavoro dei dipendenti comunali, con risvolti solamente positivi nei confronti degli utenti". Nel ringraziare l'amministrazione comunale per l'attivazione del servizio, Roberti ha poi ricordato la necessità di estendere questa positiva esperienza anche in altre realtà del Friuli Venezia Giulia "al pari di quanto già stiamo facendo, ad esempio, con lo sportello digitale nella comunità di montagna della Carnia. Sono questi tutti esempi che qualificano sempre più l'attività di una pubblica amministrazione, facendo crescere e migliorare i servizi delle municipalità a favore del cittadino". Lo sportello attivato a Porcia si occupa di servizi anagrafici, scolastici, educativi e di welfare, fornendo le prime informazioni su tutte le attività svolte dal Comune. Inoltre, risponde alle esigenze degli utenti anche quando gli uffici specialistici sono chiusi, raccogliendo così e riportando le varie richieste al personale dei singoli sportelli i quali poi si incaricano di contattare direttamente il cittadino per fornire le informazioni e le risposte richieste. Il servizio è anche punto unico di consegna e ritiro dei documenti per cittadini, professionisti e imprese. Lo sportello è aperto lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 17.30, martedì e mercoledì dalle 8.30 alle 13.30 e infine venerdì dalle 8.30 alle 12.30. ARC/AL/ma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aut. locali: Sportello unico cittadino Porcia è esempio da esportare

TriestePrima è in caricamento