Notizie dalla giunta

Autismo: Riccardi, fondamentale implementare sostegno alle famiglie

Udine, 2 apr - "L'autismo ha forti ricadute sociali che vengono accentuate dal contesto pandemico; le caratteristiche della patologia costituiscono elementi di vulnerabilità e determinano difficoltà nella quotidianità. Per queste ragioni, oltre alla necessità di trovare le migliori soluzioni sanitarie, è fondamentale sostenere la famiglia. Il sistema sanitario regionale sta concentrando gli sforzi per offrire strumenti e contesti organizzativi che consentano la diagnosi precoce e soprattutto il trattamento".

E' la riflessione del vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, in occasione della "Giornata mondiale di consapevolezza sull'Autismo", istituita dall'Assemblea Generale dell'Onu per richiamare l'attenzione sui diritti delle persone con disturbi dello spettro autistico e su quelli delle loro famiglie.

"Una giornata importante di sensibilizzazione per una patologia che ha diverse implicazioni sulla vita delle persone che ne sono colpite e dei loro familiari - ha indicato Riccardi -. Il cambiamento repentino della routine quotidiana dovuto al Covid-19, ha destabilizzato più degli altri i ragazzi autistici: pensiamo solo alla gestione della didattica a distanza da adattare alle loro esigenze. Se la pandemia ha generato difficoltà in tutti i cittadini, questa particolare categoria di soggetti fragili ne ha risentito maggiormente".

"L'Amministrazione regionale continua ad essere vicina alle famiglie con bambini affetti da autismo" ha ribadito Riccardi evidenziano la necessità di proseguire con determinazione a incentivare progettualità sul territorio per implementare i servizi e migliorare l'organizzazione delle risorse a supporto delle famiglie. ARC/LP/ep



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autismo: Riccardi, fondamentale implementare sostegno alle famiglie

TriestePrima è in caricamento