Autonomie locali: domani al Cal Programma regionale sicurezza

Udine, 5 mag - Le politiche di sicurezza della Regione, l'istituzione del Fondo regionale straordinario per i Comuni fino a 5 mila abitanti per il rimborso dei permessi lavorativi dei sindaci nell'emergenza epidemiologica e la convenzione tipo per l'attribuzione delle funzioni di difesa civica agli enti locali: sono gli argomenti sui quali dovrà esprimere il parere il Consiglio delle autonomie locali (Cal), convocato per domani alle ore 16 in videoconferenza.

Il primo punto all'ordine del giorno che sarà sottoposto al Cal dalla Giunta regionale è il Programma di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per il 2020.

È quindi prevista l'espressione del parere, sempre dell'organismo consultivo del sistema delle autonomie, su una proposta di legge che concerne l'istituzione del Fondo regionale straordinario per il ristoro degli oneri derivanti ai Comuni con meno di 5 mila abitanti dai permessi lavorativi fruiti dai sindaci nel corso dell'emergenza in atto.

Il Cal si dovrà infine pronunciare sulla convenzione tipo per l'attribuzione delle funzioni di difesa civica agli enti locali. ARC/CM/pph



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento