Autonomie locali: legge di stabilità domani al Cal

Udine, 13 novembre - Saranno la legge di stabilità per il 2018, assieme alla collegata alla manovra di bilancio 2018-2020 e al bilancio di previsione per gli anni 2018-2020 e per l'anno 2018, i punti di maggiore rilievo all'ordine del giorno della seduta di domani del Consiglio delle autonomie locali. Che si riunirà a Udine, nel palazzo della Regione, alle ore 9,30.

L'organismo consultivo del sistema delle autonomie sarà innanzitutto chiamato a raggiungere l'intesa sull'articolo 10 del ddl Legge di stabilità 2018, e sull'articolo 10 del ddl collegata alla manovra di bilancio 2018-2020. Che riguardano direttamente il sistema delle autonomie.

Il Cal, dovrà poi esprimere parere sul ddl di legge Legge di stabilità, e sul ddl Legge collegata alla manovra di bilancio 2018-2020; nonché sul ddl Bilancio di previsione per gli anni 2018-2020, e per l'anno 2018.

Il Consiglio delle autonomie locali dovrà quindi sottoporre eventuali osservazioni rispetto al testo già approvato dalla III Commissione permanente del Consiglio regionale l'8 novembre scorso, rispetto alla proposta di legge che reca Disposizioni in materia di requisiti igienico-sanitari delle piscine a uso natatorio.

E dovrà provvedere alla nomina dei coordinatori della II, III e IV commissione del Cal. ARC/CM



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento